Tarocchi OnLine e Cartomanzia

Scopri la verità con l'aiuto delle carte!

 

logo

 

CHIAMA ORA!

899 655687

€ 0,55 al minuto IVA inc. da rete fissa
€ 0,73 al minuto IVA inc. da mobile

italia Cartomanti in Italia
I migliori consulti a
BASSISSIMO costo!
 

Numero cortesia

Per prenotare un consulto o informazioni chiama il numero di cortesia gratuito :

italia 02 80 886 891
bandiera svizzera (0)43 50 800 27

Paga con Carta di Credito
Postepay e PayPal

Paga via Telefono
Chiama 06 95544865
La voce guida ti aiuterà a completare l'operazione
Costo massimo € 0,50 al minuto IVA inc.

 

Paga via Web
paga adesso

Dopo il pagamento
potrai parlare con una cartomante
telefonando al numero
Costo massimo € 0,50 al minuto IVA inc.
06 95544865

Cartomanzia Svizzera

I migliori consulti a
BASSISSIMO costo!
 

0901 445598

bandiera svizzeraChf 1,00 al minuto

 

Orari attuali:
dalle 9:00 alle 24:00

Curiosità

LEGGE DI ATTRAZIONE

“Tutto l’universo cospira affinché chi lo desidera con tutto sé stesso possa riuscire a realizzare i propri sogni.”

Paulo Coelho

La Legge di Attrazione è una forza universale tramite la quale qualsiasi cosa su cui focalizzi la tua attenzione viene attratta nella tua vita e si manifesta nel mondo fisico. In sostanza, il tuo focus determina la tua realtà: più coltivi nella tua mente una determinata immagine, associandole emozioni positive o negative, più aumentano le possibilità che tale immagine diventi reale e trovi una corrispondenza concreta nella tua vita. Con focus si intendono molte cose: situazioni, circostanze, opportunità, relazioni, oggetti fisici o “modi d’essere” come, ad esempio ricchezza, salute, successo, sicurezza. La legge di attrazione è ritenuta universale perché non ha importanza chi sei, dove vivi, qual è il tuo credo religioso, dove sei nato… questo modello agisce per tutti allo stesso modo. E’ vero come è vera e imparziale la legge di gravità. Per la maggior parte del tempo, le persone creano la propria realtà in modo standard, in una sorta di modalità di default, piuttosto che per scelta deliberata. Da qui trae origine la maggior parte dei problemi: passando i giorni focalizzato sulle cose che non vanno come vorresti, il risultato più probabile è che si creino altri problemi, altre circostanze che non ti fanno stare bene e che sembrano sbagliate. Ti sei mai chiesto perché ci sono persone che sembrano avere tutto dalla propria parte? Coincidenze fortunate, incontri vantaggiosi, successi, relazioni stupende… eppure non sono diversi da te! Magari parlano la tua lingua, sono nati a pochi metri da te, hanno la tua stessa età e la tua stessa cultura. E allora come fanno? Qual è la differenza? Ecco una domanda intelligente da farsi! La principale differenza è questa: conoscono o comunque usano vantaggiosamente la legge di attrazione. Ci sono persone che lo fanno naturalmente, da sempre, a volte anche senza saperlo. Altre hanno iniziato ad indagare sul concetto di casualità perché non accettavano che la propria vita potesse esserne governata, e hanno scoperto soluzioni molto più interessanti. Adesso, ad esempio, sanno che si attrae ciò su cui ci si focalizza. Anziché concentrarsi su un problema, immaginano e progettano la soluzione. Invece di pensare a come arrivare a fine mese, captano le infinite possibilità di abbondanza e guadagno che la vita propone a tutti noi. Invece di rimarcarsi per la propria solitudine, attraggono coscientemente splendide e soddisfacenti relazioni. E si circondano di persone come loro: cercano una risonanza con persone che fanno cose simili, cercano negli altri lo specchio di ciò che sono loro. Queste persone sono la prova vivente, che hai sotto gli occhi ogni singolo giorno, che la legge di attrazione funziona sempre e ti mostrano anche come agisce. Fornisce loro coincidenze fortunate, occasioni, situazioni vantaggiose, che non aspettano altro che essere colte. Da questo momento in poi sarebbe utile se pensassi a te stesso come ad un essere in grado di attrarre a sé ciò che desidera. Non si può non attrarre e non si può non creare: prima diventi consapevole di questo, più in fretta sperimenterai concreti miglioramenti nella tua vita. E ogni volta che riesci a manifestare una coincidenza “fortunata”, crei dentro di te un sistema di credenze che ti rende sempre più potente, esperto ed efficace nell’arte di far succede le cose. Un concetto base. Ricordati sempre che se pensi alla mancanza di qualche cosa, attrai altra mancanza. Soprattutto se quel pensiero diviene consistente, continuo, ossessivo e se lo carichi di forti emozioni. Lo stesso avviene se ti focalizzi sulla solitudine, sulla malattia, sull’insuccesso, sull’abbandono. La spiegazione è semplice: i pensieri che generi concorrono a determinare il tuo stato d’animo. Le azioni che intraprendi sono in funzione dello stato d’animo che hai e i risultati ottenuti sono certamente relazionabili con le azioni che li hanno preceduti. Ecco lo schema tramite cui agisce la legge di attrazione: i pensieri diventano cose, risultati, fatti. Ciò che ti piacerà sapere è che funziona anche con pensieri belli, piacevoli e motivanti. In buona sostanza, possiamo affermare di non sapere come sarà il futuro, si possono solo fare delle ipotesi più o meno probabili. E quindi, visto che la certezza non ce l’hai, perché non immaginarsi un futuro grandioso? Fatto di successi, salute, felicità, amore. Dove hai vicino a te le persone a cui vuoi bene. Dove sei migliore come individuo e fai qualcosa per migliorare anche gli altri. Se sei nel dubbio, aspettati il meglio! Non tutti i pensieri diventano reali. Niente paura. Tutti, di tanto in tanto, abbiamo momenti difficili, in cui occorre uno sforzo per mantenere il nostro focus centrato su quello che desideriamo. Per fortuna, esiste un ritardo temporale tra un fatto immaginato e la sua concretizzazione: non succede subito, immediatamente, tranne che in qualche caso particolare e isolato. Quindi, anche quando ti capita di scoprirti a pensare a cose che NON vuoi, hai sempre il tempo per cambiare quel pensiero. Sposta l’attenzione su quello che vuoi e così facendo annullerai la vibrazione negativa che ti porterebbe proprio ciò che vuoi evitare. Poi, mantieni la nuova sensazione positiva abbastanza a lungo da renderla il tuo stato naturale, standard, quello che assumi per la maggior parte del tempo. Ecco il vero segreto. I primi passi. Scegli un evento che vorresti manifestare nella tua vita e focalizzati esclusivamente su quello finché non l’avrai ottenuto. Comincia con qualcosa di semplice: è più facile, almeno all’inizio, manifestare un posto auto libero davanti al supermercato piuttosto che l’occasione per guadagnare un milione di euro, se non altro perché nel primo caso il peso delle tue convinzioni a riguardo dovrebbe essere minore che nel secondo. Parti piano e, a mano a mano che scopri di riuscire ad attrarre ciò che desideri, lascia che la convinzione di poter attrarre tutto ciò su cui ti focalizzi si radichi dentro di te, a patto che quello che desideri sia sano, utile per te e per gli altri e non danneggi in alcun modo le altre persone. In tre semplici passi, ecco come sfruttare positivamente e coscientemente la legge di attrazione: 1. Decidi una cosa che vuoi attrarre nella tua vita. Se conosci le regole per la corretta formulazione di un obiettivo, usale! Almeno, assicurati di porti un intento in forma positiva: specifica dove vuoi andare e non da che cosa ti allontani. 2. Fai coincidere le tue emozioni con quello che vuoi manifestare: immagina il risultato finale e goditi le sensazioni che proverai quando l’avrai raggiunto. Più tempo passi in questo stato e più sensi coinvolgi nella tua visualizzazione, meglio sarà. 3. Agisci. Chiediti se la prossima cosa che stai per fare ti porta o meno nella direzione che vuoi. Fai pratica quotidiana e ricordati che non si può non creare: è molto meglio, quindi, farlo consapevolmente. Se non prendi il controllo dei tuoi pensieri, delle tue emozioni e dei tuoi comportamenti, sarai come una nave in mezzo al mare il cui comandante, stupidamente, si rifiuta di usare il timone.

LEGGI COSMICHE Le sette leggi cosmiche secondo Hermes Trismegistos = Thot (leggi ermetiche)

L’intera filosofia si basa sulle sette LEGGI COSMICHE. Thot il dio egizio della saggezza = Hermes Trismegistos, “il tre volte grande Hermes” dei greci, scrivendole su delle lavagne di smeraldo, le tramando all’uomo. Le lavagne non sono state ancora ritrovate.  Le LEGGI valgono in tutto il cosmo, su tutti i livelli di COSCIENZA, sono eterne e immutabili. Ma sopra tutte le leggi c’è L’AMORE = GRAZIA DI DIO, che può trascendere tutte le leggi!

Il principio dello spirito Tutto è spirito. La fonte della via è infinto spirito creatore. L’universo è mentale. Lo spirito regna sulla materia.Ogni essere umano quindi, in qualsiasi momento, può passare dall’ignaro alla conoscenza della vita e accettare con consapevolezza l’eredità della perfezione dell’umanità e del creato. Con ciò essi cambia il mondo. Pensieri creano e cambiano. I tuoi pensieri, la tua consapevolezza creano il mondo d'esperienze in cui vivi. Determinante è l’intensità del desiderio e la nostalgia interna. Bada ai Tuoi pensieri – possono creare e distruggere. Il principio di causa ed effetto = KARMA Ogni causa ha un effetto – Ogni effetto ha una causa. Ogni azione genera un’energia stabilita, che con la stessa intensità ritorna al punto d'origine /al produttore. L’effetto corrisponde alla causa in qualità e quantità. Un’energia deve creare la stessa energia. Azione = reazione. La causa può partire anche da altri livelli. Tutto accade in conformità alla legge. Ogni essere umano crea, porta e supera il proprio destino. Ogni pensiero, ogni sentimento, ogni atto è una causa, che crea un effetto. Non esiste quindi peccato, colpa, coincidenza e fortuna, ma solo causa ed effetto, che possono essere divisi tra loro da molte centinaia d’anni d’esistenza. “Fortuna” e “coincidenza” sono solamente denominazioni per la legge non ancora riconosciuta. Perché hai certe qualità? Da dove proviene il tuo comportamento? Quando pensi, provi un sentimento, agisci, considera sempre l’effetto. Molla rabbia e paura e apriti alla fiducia incondizionata e all’AMORE. Solamente tu sei responsabile di te stesso! Il principio della corrispondenza o dell’analogia Come sopra – cosi sotto, come sotto – cosi sopra. Come dentro – cosi fuori, come fuori – cosi dentro. Come nel grande – cosi nel piccolo. Per ogni cosa che esiste sulla terra, c’è una corrispondenza ad ogni livello di coscienza. Con ciò puoi riconoscere il grande nel piccolo ed il piccolo nel grande. Il tuo mondo esteriore si presenta a te, dipendendo da come sei dentro. Al contrario il mondo esteriore è il tuo specchio. Se cambi detro, cambia tutto intorno a te. Il principio della risonanza Due cose simili si attirano e si amplificano. Due cose differenti si respingono. Il propri comportamenti determinano i raporti personali e tutte le proprie condizioni di vita. La tua negatività attrae negatività, oscurità e può portare a depressione e morte. Il principio dell’armonia o dell’equilibrio Il fiume della vita si chiama armonia. Tutto aspira all’armonia, all’equilibrio. L’energia più forte determina quella più debole, stabilendo un equilibrio tra le due. La vita è fatta di un insieme armonico, di dare e prendere d’elementi e forze, che agiscono nel creato. Con l’accaparrare ed il fermare si forma un ristagno, che porta a malattia e morte. La vita è scambio, movimento. Diversi effetti si equilibrano sempre, cercano di stabilire al più presto, nuovamente armonia ed equilibrio. La vita è un continuo DARE e PRENDERE. L’universo vive attraverso un equilibrio dinamico, in leggerezza, armonia ed AMORE. Dare e prendere sono differenti aspetti del flusso energetico cosmico. Dando, quello che cerchiamo, permettiamo all’abbondanza di entrare nella nostra vita. Nel dare armonia, felicità ed amore, creiamo nella nostra vita felicità, successo ed abbondanza. Dell’abbondanza della vita, possiamo ricevere solamente tanto quanto noi stessi siamo in grado di aprirci verso l’abbondanza. L’uomo si apre all’abbondanza con la dissoluzione di tutte le energie coscienti e non coscienti di mancanza e limitazione, separandosi da vecchie limitazioni ed osando cose nuove ed illimitate. A colui, che non vive l’abbondanza, gli verrà a mancare. Accetta l’abbondanza. Non ti arricchire su costi altrui. Tutto quello che ricevi è da pagare (salvo che ti venga regalato). Dai per ricevere. Sopra questa legge – e sopra tutte le leggi – c’è la grazia di DIO! Il principio del ritmo o dell’oscillazione Tutto scorre, dentro e poi fuori. Tutto ha il proprio ritmo. Tutto sale e poi scende. Tutto è oscillazione. Niente rimane fermo – tutto si muove. La dinamica del pendolo si mostra in tutto. L’entità dello slancio a destra corrisponde all’entità dello slancio a sinistra. Il ritmo equilibra. Supera rigidità e vivi flessibilità. Tutto ciò che è rigido deve rompersi. Il principio della polarità e della sessualità Tutto a due poli. Tutto possiede una controparte. Uguale ed un uguale sono la stessa cosa. Controparti, nel loro essere, sono la stessa cosa, portano solamente il segno opposto e hanno frequenze vibrazionali diverse. Tutte le verità sono mezze verità – tranne la VERITÀ DI DIO, che è UNA. Ogni paradosso deve essere portato in armonia – al centro. Non giudicare. Riconosci anche l’opinione contraria. Non condannare. Tutti hanno ragione. Tutto è bene. Sessualità è in tutto. Tutta la sessualità è contemporaneamente unità. Sessualità si manifesta a tutti i livelli. Tutto ha elementi maschili e femminili. Ma effettivamente la sessualità è unità, come puoi vedere dal TAO. L’unità è formata dal principio maschile e femminile. Vivi i tuoi aspetti maschili e femminili allo stesso modo. Si equilibrato – nel Tuo centro

CANALIZZAZIONE ANGELICA O LETTURA DELL'ANIMA

La Canalizzazione o Channelling è un fenomeno antico, una forma di contatto con le più alte fonti di conoscenza dentro e fuori di noi, usato nei secoli da veggenti, mistici e da molti saggi della storia dell’uomo. IL CHANNELING è ASCOLTARE LA PROPRIA ANIMA e PORTARE LA LUCE, NELLE NOSTRE ZONE D’OMBRA. Attraverso l’incontro diretto con le proprie Guide Spirituali, l’opportunità di fare un po’ di luce nelle zone d’ombra della nostra esistenza, vedere nel profondo della nostra anima, comprendere molti “perché” della nostra vita e “sentire” la vicinanza di Esseri di Luce che ci amano incondizionatamente per ciò che siamo.

INDIVIDUA IL TUO ANGELO CUSTODE  Cerca il periodo in cui sei nato/a:

  • ARIETE

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 21 al 25 marzo: Angelo VEHUIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: VOLONTA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: acume, rapida comprensione, successo nel campo delle scienze e delle arti, spirito d'iniziativa nell' ambito di ardue imprese.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 26 al 30 marzo: Angelo JELIEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: AMORE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: gioia di vivere, vivacità di pensiero, idee utili e concrete, capacità di seduzione, facoltà di amare e essere amati.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 31 marzo al 4 aprile: Angelo SITAEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: REALIZZAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: trionfo sulle avversità, protezione dalle armi e dagli animali pericolosi, amore della Verità, facoltà di amare e di essere amati.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 5 al 9 aprile: Angelo ELEMIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: POTERE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: viaggi utili e dilettevoli (per mare o riguardanti il mare), successo negli affari e nelle attività industriali.

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 10 al 14 aprile: Angelo MAHASIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: CHIARIFICAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo in campo scientifico e nell'esercizio delle professioni liberali, gioia di vivere, esito positivo negli esami.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 15 al 20 aprile: Angelo LELAHEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: LUCE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: amore, fama, successo in campo artistico e medico, clamorosa fortuna finanziaria.

Insieme, questi sei Angeli Custodi assicurano ai loro Protetti dell'Ariete, e a tutti coloro che per Invocazione sollecitano il loro soccorso, un'energia intensa, focosa, e parimenti un acceso desiderio di rigenerazione, che trascina e colma di entusiasmo le creature più scettiche e passive.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DELL'ARIETE

ANGELI DEL FUOCO, VOI CHE SENZA BRUCIARE ILLUMINATE,
IO VI OFFRO IL MIO CANTO, VI OFFRO LE MIE LODI,
AL TEMPO STESSO MI PROSTERNO INNANZI A VOI,
PER INVOCARE IL VOSTRO AIUTO.

PERMEATEMI DELLE VOSTRE ESSENZE DI INTESA
VOLONTA', GIACCHE' IO ANELO DI GUSTARE I FRUTTI SAPIDI
E PORTENTOSI DI UN'AZIONE COMUNE,
FATE CH'IO TROVI IL BUON GRANO
POICHE' ANZITUTTO ASPIRO ARDENTEMENTE
A SEMINARE, PIANTARE, COLTIVARE, ONDE PERVENIRE
ALLA PIU' BELLA DELLE MIETITURE..LA PACE E LA PROSPERITA'
SPIRITUALE E MATERIALE.
COSI SIA

  • TORO

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 21 al 25 aprile: Angelo ACHAIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: PERSEVERANZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo nel campo delle scienze naturali, dell'ecologia, dell'agricoltura, visione rigorosa degli avvenimenti.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 26 al 30 aprile: Angelo CAHETEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: BENEVOLENZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo in tutto ciò che concerne l'agricoltura e i suoi derivati.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 1 al 5 maggio: Angelo HAZIEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: PERDONO DELLE COLPE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: l'amicizia sincera di personaggi influenti, la riconciliazione con persone offese, il perdono e l'oblio definitivi delle nostre manchevolezze e dei nostri errori (eliminazione del karma).

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 6 al 10 maggio: Angelo ALADIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: GIUSTIZIA E GRAZIA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: salute e guarigione.

5 - Angelo Custode delle persone nate dall'11 al 15 maggio: Angelo LAUVIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: VITTORIA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: celebrità, buon esito e fortuna in ogni genere di attività.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 16 al 20 maggio: Angelo HAHAIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: RIFUGIO, PROTEZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: sogni limpidi, proficui, premonitori; grande cortesia, notevole potere di seduzione da esplicare per motivazioni positive.

Insieme, questi Sei Angeli Custodi fanno in modo che la persona sia seria, credibile, responsabile, gradevole e meritevole di fiducia. Essi inoltre accordano (qualora rispondano a tale aspirazione) la ricchezza materiale, il benessere economico.

INVOCAZIONE AI  6 ANGELI DEL TORO

ANGELI CREATORI DELLE RICCHEZZE DI QUESTA TERRA!
AIUTAMI A EDIFICARE LA MIA VITA CON AMORE E CON SAGGEZZA.
COSI' COME VOI
DALLE VISCERE DELLA TERRA
FATE SCATURIRE L'ORO
E LE RICCHEZZE, CHE SONO LUCE,
PARIMENTI FATE SGORGARE DA ME
OPERE UTILI E PRODUCENTI,
LIMPIDE E APPORTATRICE DI LUCE,
AFFINCHE' IL MIO CAMMINO NE SIA RISCHIARATO
AL PARI DI QUELLO DI CHI MI FA DA SCORTA NELLA VITA.

CANCELLATE DA ME LE CONSEGUENZE
DEI MIEI PASSATI ERRORI,GIACCHE' VI PROMETTO
DI NON BARCOLLARE MAI PIU'

SU QUELLE STESSE PIETRE SOPRA LE QUALI INCIAMPAI
ACCORDATEMI IN ABBONDANZA I BENI SPIRITUALI E MATERIALI.
COSI' SIA

  • GEMELLI

1 - Angelo Custode delle persone nate daI 21 al 25 maggio: Angelo IEZALEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: FEDELTA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: stabilità delle coppie, fedeltà, amicizia, raziocinio nitido e conciso, sagacia nell'azione.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 26 al 31 maggio: Angelo MEBAHEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: VERITA' E LIBERTA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: giustizia (verità trionfante), liberazione da ogni forma di oppressione, protezione dei prigionieri, amore per le leggi e la giustizia. I Protetti da questo Angelo Custode diventano Avvocati illustri.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 1 al 5 giugno: Angelo HARIEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: PURIFICAZIONE E CHIAREZZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: buoni risultati nel campo delle scienze e delle arti, conduzione di un'esistenza esemplare.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 6 al 10 giugno: Angelo HEKAMIAH. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: LEALTA', AFFEZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: piena riuscita in virtù di un comportamento improntato a onestà e rettitudine. Questo Angelo Custode veglia sui grandi di Questo Mondo. Accorda inoltre il dono di farsi intensamente amare.

5 - Angelo Custode delle persone nate dall'11 al 15 giugno: Angelo LAUVIAH. (E' il secondo Angelo Custode portatore di questo Nome) Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: RIVELAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: l'accesso agli studi superiori, nonché alla ricerca e alle scoperte in campo scientifico, come pure l'inclinazione per le arti (con particolare riferimento alla musica).

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 16 al 21 giugno: Angelo CALIEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: RETTITUDINE, GIUSTIZIA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: intelligenza pratica, memoria pronta e vivace, giustizia e successo nella Magistratura.

Insieme, questi Sei Angeli Custodi dei Gemelli proteggono tutti coloro che si occupano di trasmettere dati informativi. Essi suscitano un'esigenza perentoria di comunicazione e facilitano la lieta riuscita in questo campo.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DEI GEMELLI

ANGELI BENEVOLI DIFENSORI DEI GIUSTI
AIUTATEMI A REALIZZARE UN'ATTIVITA' PROFICUA
TANTO AL MIO PROSSIMO QUANTO ALLA MIA PERSONA.
GRAZIE ALLA FORZA CHE MI ELARGITE
IO POTRO' SEGUIRE IL CAMMINO DEL BENE
FATEMI SPRIGIONARE IN ME, PER VIRTU' DELL'ARIA PURA,
LA FIAMMA DELL'AMORE CHE E LUCE.
FATE CH'IO POSSA TRASMETTERE QUESTA CHIAREZZA
SEMPRE IN GLORIA DELLA MAESTA' DEL CREATORE E SIGNORE DEL MONDO.
COSI' SIA

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 22 al 26 giugno: Angelo LEUVIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: PROSPERITA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: il sottile intuito che consente di captare il significato dell'esistenza e il modo di riuscire nella stessa.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 27 giugno al 1 luglio: Angelo PAHALIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: RICOMPENSA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: facoltà di approfondimento dei problemi d'ordine spirituale, nonché riuscita nelle molteplici carriere ecclesiastiche.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 2 al 6 luglio: Angelo NELCHAEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: SAPERE, CONOSCENZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: facoltà di apprendimento e comprensione nell'ambito dell'astronomia, dell'astrologia, della matematica e delle scienze astratte, oltre a una generica, spiccata inclinazione per gli studi.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 7 all'11 luglio: Angelo YEIAYEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: FAMA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: fortuna e celebrità, ottimi risultati nel campo del commercio e in seno alle associazioni filantropiche.

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 12 al 16 luglio: Angelo MELAHEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: SALUTE E GUARIGIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: disponibilità d'acqua laddove questa sia necessaria, nonché riuscita nelle iniziative ad alto rischio.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 17 al 22 luglio: Angelo HAHEUIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: PROTEZIONE (Baraka).
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: protezione dai furti, dagli animali nocivi, come pure da tutte le situazioni pericolose o penose.

Insieme, i Sei Angeli del Cancro suscitano nei loro Protetti un grande amore per la famiglia, per il focolare domestico, per la terra natale. Essi amano, non senza una carica voluttuosa, ma con spiccato senso della fedeltà. Essi per natura sono dei conservatori, amanti della stabilità e del risparmio.

INVOCAZIONE AI ANGELI DEL CANCRO

ANGELI RAGGIANTI DI BENEDIZIONI
IO MI RIVOLGO A VOI PER CHIEDERVI

DI POTER AMARE ED ESSERE AMATA
AIUTAMI A PROGREDIRE IN QUESTO CAMPO,
NON ALTRIMENTI CHE IN TUTTI I SETTORI DELLA MIA ESISTENZA
IO CONTO SUL VOSTRO SOCCORSO E SULLA MIA AZIONE PERSONALE, SUL MIO LAVORO FATTIVO,
UTILE A ME NON MENO A QUANTI MI SONO ACCANTO
COME PURE IL MIO PROSSIMO. PROMUOVETE IL MIO CORAGGIO
AFFINCHE' IO ABBIA MODO DI PREVALERE SU QUANTI MI ESORTANO
AL RIPOSO, ALL'INERZIA,
ATTRAVERSO LE MIE AZIONI, CHE SI TRADURRANNO IN PREGHIERA,
IO VI RENDERO' GRAZIE E LODERO' IL CREATORE E SIGNORE DELL'UNIVERSO
COSI' SIA

  • LEONE

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 23 al 27 luglio: Angelo NITHAIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: TRANQUILLITA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: saggezza ed erudizione (e, in aggiunta, ogni altra eventuale facoltà).

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 28 luglio al 1 agosto: Angelo HAAIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: DIPLOMAZIA, SOTTIGLIEZZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: riuscita in politica, diplomazia, magistratura, nonché nell'ambito delle attività di polizia e dello spionaggio.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 2 al 6 agosto: Angelo YERATEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: CARRIERA, MIGLIORAMENTO.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo in campo letterario, vincita in procedimenti giudiziari, rapporti sereni e pacifici con i propri vicini e con la gente in generale.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 7 al 12 agosto: Angelo SEHEIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: LONGEVITA' FELICE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: salute, longevità, ottima forma, tutela dagli infortuni.

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 13 al 17 agosto: Angelo REIYEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: LIBERAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: liberazione da eventuali stati di costrizione e da oppositori (visibili e invisibili), riuscita nella carriera religiosa e in tutto ciò che presenta attinenza con la vita spirituale.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 18 al 22 agosto: Angelo OMAEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: MOLTIPLICAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: dominio sul mondo animale (riproduzione, allevamento), successo in campo medico, chimico, farmaceutico, chirurgico.

Insieme, i Sei Angeli Custodi del Leone sono potenze solari che inculcano nei loro Protetti un sentimento acuto del potere legale, molta fierezza e grande amabilità

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DELL'LEONE

ANGELI CUSTODI LATORI DI FORZA SOLARE,
ACCORDATEMI LA CAPACITA' DI CONSERVARE
LA MIA AZIONE QUOTIDIANA NELL'AMBITO DELLA VERITA'
DI CIO' CHE E' UTILE A ME STESSO E AI MIEI COMPAGNI
DI GENERAZIONE SU QUESTA TERRA.
SOCCORRETEMI, VENITE A ME, ONDE IO POSSA FORGIARE
IL MIO DESTINO, E PROSPERARE NEL SENSO DEL BENE,
PERMEATEMI DELLE VOSTRE BENEDIZIONI SOLARI,
BENEFICHE E LUMINOSE.
ACCORDATEMI IL POTERE, L'AUTORITA'
CHE IO ESERCITO NEL VOSTRO SANTO NOME,
PER LA GLORIA DEL CREATORE E SIGNORE DELL'UNIVERSO.
COSI' SIA

  • VERGINE

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 23 al 28 agosto: Angelo LECABEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: POTERE DECISIONALE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo in ambito agricolo, astronomico, geografico e matematico.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 29 agosto al 2 settembre: Angelo VASARIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: GIUSTIZIA CLEMENTE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: buona memoria, espressione seducente, successo nel campo della Magistratura, benevolenza da parte dei Giudici.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 3 al 7 settembre: Angelo YEHUIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: SUBORDINAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: conoscenza dell'occulto, riuscita nel campo della polizia e dei servizi segreti.

4 - Angelo Custode delle persone nate dall'8 al 12 settembre: Angelo LEHAHIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: OBBEDIENZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: facoltà di placare ogni sorta di violenze, fortuna nell'esito delle proprie iniziative, fervore nella Preghiera.

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 13 al 17 settembre: Angelo CHAVAQUIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: RICONCILIAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: perdono altrui, ottenimento di lasciti ereditari, gioia di vivere in pace e in armonia con tutti.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 18 al 23 settembre: Angelo MENADEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: LAVORO.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: lavoro sicuro, liberazione dalla prigionia, dall'oppressione, dalle accuse.

Insieme, i Sei Angeli Custodi del Segno della Vergine fanno sì che i loro Protetti siano servizievoli, laboriosi, economi, diligenti.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DELLA VERGINE

O ANGELI CUSTODI, ELARGITORI D'INTELLIGENZA PRATICA,
PERMEATEMI DELLA VOSTRA LUCE,
ACCORDATEMI IL VOSTRO SAPERE
AFFINCHE' IO DIVENGA TERRENO FERTILE
APPORTATORE DI RACCOLTI OPIMI
UTILI A ME COME AL MIO PROSSIMO.
DOTATE IL MIO CORPO DEI SALI MINERALI
NECESSARI ALL'ARMONIA DEL MIO NORMALE SVILUPPO
FATE SI' CHE LA MIA ANIMA
SIA DOTATA DELLA STABILITA' INDISPENSABILE
ALLA PROSPERITA' SPIRITUALE E MATERIALE
CHE SPETTA A ME FORGIARE CON LA MIA AZIONE QUOTIDIANA,
ACCORDATEMI UNA VECCHIAIA SERENA
E CHE LA GIOIA DI VIVERE NON MI VENGA MAI MENO.
COSI' SIA

  • BILANCIA

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 24 al 28 settembre: Angelo ANIEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: LIBERAZIONE DAGLI ACCERCHIAMENTI.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: il sapere (ovvero la facoltà di diventare un pensatore o uno scienziato illustre), il senso artistico e la capacità di trionfare sulle controparti.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 29 settembre al 3 ottobre: Angelo HAAMIAH. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: RITUALE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: tutte le ricchezze possibili e immaginabili, dal Cielo e dalla Terra, e del pari Saggezza e Verità concernenti la Divinità.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 4 all'8 ottobre: Angelo REHAEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: AMORE FAMILIARE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: longevità felice, salute, guarigione, amore, comprensione tra genitori e figli.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 9 al 13 ottobre: Angelo IEIAZEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: CONSOLAZIONE, LETIZIA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: felice esito in campo editoriale e tipografico, consolazione, amore, liberazione dalle avversità.

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 14 al 18 ottobre: Angelo HAHAHEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: SPIRITUALITA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: grande energia, longanimità, vocazione spirituale, successo nella carriera ecclesiastica.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 19 al 23 ottobre: Angelo MIKAEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: ORGANIZZAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: riuscita in campo politico e nella carriera diplomatica, viaggi utili e dilettevoli.

Insieme, i Sei Angeli Custodi della Bilancia fanno dei loro Protetti altrettanti soggetti equilibrati, amabili e accattivanti, sempre impegnati nella ricerca dell'armonia, sia per sé sia per gli altri. Dunque, essi sono alla ricerca del sapere metafisico (ossia dell'armonia universale), dell'esoterismo.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DELLA BILANCIA

RICORDATEVI DI ME, ANGELI DELL'ARIA,
GIACCHE' O BISOGNO DELLA VOSTRA AEREA SAGGEZZA
PER SVILUPPARE I PENSIERI
CHE ILLUMINERANNO LA MIA MENTE.
IN VIRTU' INFATTI DELLA VOSTRA LUCE
POTRO' AVANZARE SPIRITUALMENTE
PROSPERARE SPIRITUALMENTE, PERVENIRE
CORRETTAMENTE ALLE MIE METE,
AL MIO DOVERE DI ACQUISIRE COSCIENZA UMANA,
ELEMENTO UNICO E NON RINNOVABILE,
DELLA CREAZIONE DIVINA.
ACCORDATEMI I VOSTRI DONI E LE VOSTRE GRAZIE
IL VOSTRO BENEFICO AUSILIO
E IO CON LA MIA AZIONE RECHERO' TESTIMONIANZA
DI CIO' CHE VOI FATE PER ME
COSI' SIA

  • SCORPIONE

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 24 al 28 ottobre: Angelo VEULIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: PROSPERITA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: liberazione dalle contrarietà, successo nella carriera militare e nelle attività pericolose.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 29 ottobre al 2 novembre: Angelo YELAIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: TALENTO STRATEGICO.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo nei lavori utili, protezione delle persone e dei beni, ardimento, fama e gloria.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 3 al 7 novembre: Angelo SEHALIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: VOLONTA' RITROVATA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: successo nelle attività agricole e nella gestione delle acque e foreste, e del pari l'occasione per rinnovare per la seconda volta l'esito positivo delle proprie vicende esistenziali.

4 - Angelo Custode delle persone nate dall'8 al 12 novembre: Angelo ARIEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: PERCEZIONE RIVELATRICE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: il conseguimento di scoperte clamorose (riguardanti soprattutto la Natura), e parimenti coraggio, carattere pragmatico e deciso, pensieri proficui e di elevato sentire.

5- Angelo Custode delle persone nate dal 13 al 17 novembre: Angelo ASALIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: CONTEMPLAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: giudizi positivi, carattere affabile, inclinazione per lo studio e per la Conoscenza.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 18 aI 22 novembre: Angelo MIHAEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: CREAZIONE, PARTO.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: amore coniugale, intuito, premonizioni fondate, fecondità (relativa alla prole e alle opere dell'ingegno), piacevoli evasioni.

Collettivamente, i Sei Angeli Custodi dello Scorpione agiscono all'interno dei loro Protetti, che di conseguenza sono portati a riflettere su questioni di portata determinante, quali la vita, la morte,la sessualità. Ne consegue per loro un'esistenza assai ricca, ma difficile.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DELLO SCORPIONE

ANGELI DELLE ACQUE PROFONDE DEL MIO SPIRITO,
IO SONO COMMOSSO DI TROVARMI
AL COSPETTO DELLA MAESTA' VOSTRA
NEL PROFONDO DI ME STESSO.
AIUTATEMI A TRIONFARE SULLE MIE PASSIONI NEGATIVE,
OSSIA QUELLO CHE NON SONO ORIENTATE VERSO IL CIELO.
IO VI SUPPLICO INOLTRE D'INFIAMMARE
LA MIA VOLONTA' E IL MIO ENTUSIASMO,
AFFINCHE' LE MIE ACQUE INTERNE-----INCLINAZIONE---
NON SI TRASMUTANO IN ACQUE STAGNANTI,
MA AL CONTRARIO SI CONVERTONO
IN ACQUE UTILI E FECONDO.
PROFICUO AL MIO MIGLIORAMENTO SPIRITUALE
E ALLA MIA PROSPERITA' MATERIALE,
PER IL MAGGIOR BENE DEI MIEI CARI,
DEL MIO PROSSIMO E DELLA MIA PERSONA,
ALLA GLORIA DEL SIGNORE DELL'UNIVERSO.
COSI' SIA

  • SAGITTARIO

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 23 al 27 novembre: Angelo VEHUEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: ELEVAZIONE, GRANDEZZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: una personalità acuta e sensibile, nonché la possibilità di acquistare una personalità di spicco nel campo della giurisprudenza, delle lettere o della diplomazia.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 28 novembre al 2 dicembre: Angelo DANIEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: ELOQUENZA, CAPACITA' DI PERSUASIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: eloquenza, senso degli affari, rapida carriera nella professione di Giudice, spiccata inclinazione per le lettere e la filosofia.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 3 al 7 dicembre: Angelo HAHASIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: MEDICINA UNIVERSALE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: conoscenza delle peculiarità e qualità degli animali, vegetali e minerali, e altresì successo nella carriera medica e in quella farmaceutica.

4 - Angelo Custode delle persone nate dall'8 al 12 dicembre: Angelo IMAMIAH. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: CAPACITA' DI SUPERARE LE DIFFICOLTA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: protezione e/o liberazione dei prigionieri, viaggi utili e dilettevoli, carattere energico e spirito ardimentoso.

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 13 al 16 dicembre: Angelo NANAEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: POTERE SPIRITUALE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: comprensione delle scienze astratte e dell'esoterismo, facoltà di trovare alloggio in luogo situato al riparo dal clamore del Consorzio umano.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 17 al 21 dicembre: Angelo NITHAEL. Elemento Fuoco.
Dono da Lui dispensato: EREDITA' LEGITTIMA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: fama attraverso le proprie opere scritte, eloquenza, reputazione nel mondo scientifico, benevolenza e favori accordati dalle massime autorità dello Stato.

Insieme, i Sei Angeli del Sagittario accordano ai loro Protetti il dono di saper realizzare ogni cosa e di condurla a buon fine, soprattutto allorché la loro azione ha diretta attinenza con la Natura, intesa quale fonte di ricchezza e di saggezza.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DEL SAGITTARIO

SANTI ANGELI DEL SAGITTARIO
IO SPERO DI OTTENERE TRAMITE
LA CONOSCENZA DELLE LEGGI DELLA NATURA
NON MENO DELLE REGOLE SUSCETTIBILI DI AVVIARE
GLI UOMINI SULLA STRADA DELLA PACE, DELL'ABBONDANZA,
DELLA GIOIA. SULLA VIA DELLA FELICITA'!
FATE IL MODO CH'IO COMPRENDA GLI INGRANAGGI
CHE PRESIEDONO ALL'EVOLUZIONE DELL,UNIVERSO.
LA SETE DI APPRENDERE E' IMPLACABILE. GLI INTEGRALISMI,
POSSONO PRIVARCI DELL'ACQUA CON CUI DISSETARCI
E COSI' PURE DELLA CONOSCENZA, MA NON HANNO
IL POTERE DI PRECLUDERCI
L'ANELITO AL SAPERE, L'ANSIA DI AMARE E PROSPERARE,
NONCHE' DI AMARE. AIUTAMI A CONOSCERE. E COSI' SIA.

  • CAPRICORNO

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 22 al 26 dicembre: Angelo MEBAHIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: LUCIDITA', INTELLIGENZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: prolificità, conseguimenti in campi diversi, vita agiata, placida e serena.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 27 al 31 dicembre: Angelo POYEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: FORTUNA, TALENTO.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: amore, salute, ricchezza, erudizione, modestia, senso dell'umorismo. Questo angelo accorda tutto ciò che gli viene chiesto.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 1 al 5 gennaio: Angelo NEMAMIAH. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: COMPRENSIONE IMMEDIATA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: coraggio, carattere forte, successo nella carriera militare o di polizia.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 6 al 10 gennaio: Angelo YEIALEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: VIGORE MENTALE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: salute e guarigione (soprattutto per gli occhi), successo nell'industria particolarmente quella metallurgica e nell'amore, fortemente ricambiato.

5 - Angelo Custode delle persone nate dall'11 al 15 gennaio: Angelo HARAEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: RICCHEZZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: fecondità nei soggetti sterili (e conseguente nascita di prole), successo nelle attività borsistiche e bancarie, come pure in tutto ciò che attiene all'oro e ai preziosi.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 16 al 20 gennaio: Angelo MITZRAEL. Elemento Terra.
Dono da Lui dispensato: MIGLIORAMENTO, RIPARAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: salute (soprattutto mentale), gioia di vivere, lieta longevità, liberazione dalle ansietà.

Insieme, i Sei Angeli del Capricorno fanno dei loro Protetti altrettanti individui dotati di serietà, pazienza, senso di responsabilità. Si tratta inoltre di persone ambiziose, nel senso positivo del termine, in grado di portare a buon fine i loro progetti con silenziosa e placida ponderazione.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DEL CAPRICORNO

VENITE A ME SIGNORI DEL PUNTO PIU' ELEVATO DELLO ZODIACO!
IL PALAZZO RACCHIUSO IN ME E STATO RINNOVATO!
IO CHE FUI FORSE ERRABONDO ORA CONOSCO LA STABILITA',
ONDE VEDER BRILLARE LA VOSTRA SPLENDIDA LUCE,
TRASPARENTE E RISCHIARANTE COME PURO CRISTALLO.
LA SCINTILLA DIVINA DI CUI IO SONO PORTATORE,
MI SPRONA A VOLER COMPRENDERE IL PERCHE' DI OGNI SINGOLO EVENTO.
ESSA MI INDUCE AD AGIRE IN SENO ALL'OPERA ECCELSA CHE NOI CHIAMIAMO CREAZIONE.
SOCCORRETEMI DUNQUE, ANGELI FRATELLI MAGGIORI DELL'UOMO,
AFFINCHE' AGISCA MEGLIO, E OPERI CON MAGGIOR FERVORE,
A NON PIU' PECCARE PER OMISSIONE, PER DISINTERESSE,
PER MANCANZA D'AMORE, AIUTATEMI A CONSEGUIRE
I MIEI PROPOSITI MIGLIORI PER IL BENE DEI MIEI CARI
E DI ME STESSO, E TUTTO CIO' A GLORIA DEL CREATORE!.
E COSI' SIA

  • ACQUARIO

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 21 al 25 gennaio: Angelo UMABEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: AMICIZIA, AFFINITA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: amicizie sincere, viaggi, piaceri e onesti svaghi.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 26 al 30 gennaio: Angelo IAHHEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: DESIDERIO DI SAPERE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: saggezza, erudizione, conoscenza del valore dell'esistenza, successo nelle carriere didattiche.

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 31 gennaio al 4 febbraio: Angelo ANAUEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: ARMONIA E UNITA'.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: intelligenza attiva e utile, successo in banca e nel commercio.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 5 al 9 febbraio: Angelo MEHIEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: VIVIFICAZIONE, FORTIFICAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: gratificazione nell'ambito delle lettere e dell'insegnamento, nonché il dono di persuadere con la parola (facilità nel pronunciare discorsi e "sermoni").

5 - Angelo Custode delle persone nate dal 10 al 14 febbraio: Angelo DAMABIAH. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: FONTE D'AMORE E DI SAGGEZZA.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: ricchezza e fortunato esito nelle attività aventi attinenza con l'Acqua (sorgenti, fiumi, mari, ecc.) oppure i Sentimenti. Questo Angelo protegge altresì dalle malevole intenzioni di potenziali nemici.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 15 al 19 febbraio: Angelo MANAKEL. Elemento Aria.
Dono da Lui dispensato: CONOSCENZA DEL BENE E DEL MALE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: vita pacifica e serena, intuizioni felici, successo nei mestieri connessi alla pesca, nonché ai prodotti vegetali e minerali marini.

Insieme, i Sei Angeli Custodi dell'Acquario fanno sì che i soggetti nati sotto questo segno siano spiccatamente interessati alla Natura, e siano umanitari, idealisti, aperti a qualsivoglia idea nuova, e parimenti attratti dalle invenzioni e dalle scoperte.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DELL'ACQUARIO

A VOI, ANGELI PORTATORI DI VERITA',
IO CHIEDO CHIAREZZA E LUCE
PER PROGREDIRE SPIRITUALMENTE E PROSPERARE MATERIALMENTE
NEL SENSO ESCLUSIVO DEL BENE,
E PERTANTO AL SERVIZIO DELLA DIVINA OPERA DELLA CREAZIONE.
IO ASPIRO A COMPIERE IL MIO DOVERE PRIMARIO, QUELLO DI DARE SENSO COMPIUTO ALLA MIA ESISTENZA ORA E SEMPRE.
PER TALE ELETTO SCOPO IO CHIEDO
AI MIEI DIVINI FRATELLI MAGGIORI, ONNIPOTENTI
L'AIUTO CH'ESSI REPUTANO PER ME PIU' CONFORTANTE,
IL PIU' PROFICUO AL MIO PROSSIMO E A ME STESSO, IN GLORIA
DEL CREATORE E SIGNORE DEL MONDO E DI TUTTI I SUOI ANGELI,
MIEI FRATELLI E SORELLE.
COS' SIA

  • PESCI

1 - Angelo Custode delle persone nate dal 20 al 24 febbraio: Angelo EYAEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: TRANSUSTANZIAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: saggezza, erudizione, illuminazione divina, comprensione dell'aspetto sconosciuto dell'Opera di Dio.

2 - Angelo Custode delle persone nate dal 25 al 28 febbraio: Angelo HABUIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: GUARIGIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: salute e guarigione da ogni malattia, successo in tutto ciò che attiene al mondo agricolo (campi, foreste, eccetera).

3 - Angelo Custode delle persone nate dal 1 al 5 marzo: Angelo ROCHEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: RESTITUZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: ritrovamento di oggetti perduti o rubati, successo negli studi storici e nelle professioni connesse all'esercizio della giustizia.

4 - Angelo Custode delle persone nate dal 6 al 10 marzo: Angelo JABAMIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: TRASMUTAZIONI.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: rigenerazione delle creature e dei fenomeni naturali, diffusione di idee filosofiche proficue.

5 - Angelo Custode delle persone nate dall' 11 al 15 marzo: Angelo HAIAIEL. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: MEZZI PER RIUSCIRE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: protezione totale dei beni e delle persone fisiche, brillante carriera nell'Esercito e nell'ambito dell'industria siderurgica.

6 - Angelo Custode delle persone nate dal 16 al 20 marzo: Angelo MUMIAH. Elemento Acqua.
Dono da Lui dispensato: RINASCITA, RIGENERAZIONE.
Tramite l'Invocazione è possibile ottenere: longevità serena, successo clamoroso nella professione medica, come nel campo della chimica e della chirurgia, fortuna e ottimi conseguimenti in ogni sfera.

Insieme, i Sei Angeli Custodi dei Pesci fanno dei nati sotto quel segno delle creature dotate di spiccata sensibilità, amabili, emotive, servizievoli, gentili. Costoro in apparenza sono dei sognatori a occhi aperti, ma invero non mancano di senso della realtà, giacché in ogni circostanza le influenze di questi Angeli (esercitate in forma conscia o inconscia) presentano sempre stretta attinenza con la realtà, ossia con l'azione quotidiana tesa alla realizzazione dell'Opera Divina.

INVOCAZIONE AI 6 ANGELI DEI PESCI

ANGELI! FRATELLI E SORELLE MAGGIORI!
AIUTATEMI A SVILUPPARE UN FORTE VOLONTA'
UNA VOLTA DECISA. AMATEMI E SOCCORRETEMI, CREATURE POSSENTI,
DOTATE D'AMORE INFINITO E DI SAGGEZZA ETERNA!
FATE CH'IO SCOPRA IL SOVRANO CAMMINO
DELLA PACE , E DEL SUCCESSO MORALE E MATERIALE,
LUNGI DAGLI ARIDI PERCORSI DELLA DIFFICOLTA'
E DALLE VIE ACCIDENTATE DELLE ANSIETA'.
ANGELI -SOLI, FRATELLI SEMPITERNI!
AIUTATEMI A COSTRUIRE IL NUOVO PARADISO, LA NUOVA GERUSALEMME
CHE DISCENDERA' DAI CIELI.
ALLORCHE' PER LEI AVREMO APPRONTATO UN LUOGO
NEL NOSTRO MONDO INTERIORE, E IN QUELLO CHE CI CRCONDA.
COSI' SIA

MESSAGGI ANGELICI ATTRAVERSO I NUMERI Sequenze numeriche di Doreen Virtue

VEDI QUESTI NUMERI OVUNQUE? NUMERI DEGLI ANGELI E NUMERI MAESTRI: ECCO IL MOTIVO…

Un altro modo molto comune con cui gli angeli ci parlano è attraverso le sequenze numeriche. Ti è mai capitato di notare gli stessi numeri ripetuti mentre guardi l’orologio, la targa di un’auto o un numero di telefono? Non si tratta di una coincidenza, anzi, è un messaggio dall’alto. Fin dai tempi del grande filosofo Pitagora, l’uomo sa che i numeri sono portatori di potenti vibrazioni: gli strumenti musicali e i computer si basano su formule matematiche e i messaggi degli angeli sono altrettanto precisi. I significati base dei numeri sono i seguenti: 

0 = Dio ti sta parlando. Quando vedete uno 0, quello è un segno del cerchio dell’Omega, senza inizio e senza fine. Dio sta cercando di catturare la vostra attenzione con una parola di rassicurazione o guida divina.
1 = Resta positivo. Tutto quello che stai pensando in questo momento si sta realizzando, perciò assicurati di stare pensando solo a quello che desideri e non il contrario. Affida ogni paura a Dio e agli angeli.
2 = Tutto va bene e continuerà ad andare bene. Continua a credere, dato che i tuoi sentimenti di speranza ti conducono ad ulteriori risultati positivi. Gli angeli possono aumentare la tua fede se chiedi il loro aiuto.
3 = I maestri ascesi ti stanno aiutando – di solito si tratta di un maestro asceso al quale vi sentite particolarmente vicini come Gesù, Quan Yin, un santo o qualche altra figura religiosa/spirituale.
4 = Gli angeli sono con te. Gli angeli ti mandano il numero 4 per rassicurarti. Loro hanno ascoltato la tua preghiera e ti stanno aiutando.
5 = Un cambiamento significativo è in atto e sarà per il meglio. È sempre una buona idea chiedere aiuto al Cielo con i cambiamenti di vita.
6 = Non preoccuparti o ossessionarti con cose materiali, anche il denaro. Le preoccupazioni indeboliscono le tue preghiere. Fortunatamente, gli angeli possono rispondere alle tue preghiere se chiedi loro.
7 = Sei sulla strada giusta e i risultati andranno oltre le tue aspettative! Il numero 7 è un segno che la Divina magia ti sta sostenendo e offrendo nuove opportunità.
8 = Il numero 8 significa abbondanza e prosperità. Il segno dell’infinito significa che hai a disposizione infinite risorse di denaro, tempo, idee o qualsiasi altra cosa di cui tu abbia bisogno (specialmente se è per il tuo proposito di vita)
9 = Mettiti a lavoro, Operatore della Luce…adesso! Il numero 9 significa che hai completato tutti i prerequisiti necessari ad attuare il tuo scopo di vita. Smettila di procrastinare perché è tempo di cominciare. Anche piccoli passi sono utili.

Tratto dal libro Angel Numbers di Doreen Virtue

Quanto spesso avete notato i numeri 11:11, 12:12, 10:10, 22:22, 12:34, 2:22, 3:33, 4:44 or 5:55 guardando l’orologio o apparirvi nei posti più impensati? Sono sicura molte volte.

C’è una ragione per tutto questo? Sembra proprio di si. Sempre più persone al mondo concordano sul fatto di vedere sempre più inumeri maestri, ovvero una serie di numeri doppi o tripli. La frequenza con cui questo accade sta accelerando che ormai non si può più parlare di semplice coincidenza. Il fenomeno sta avendo proporzioni gigantesche e tutti concordano sul fatto che ci sia un più profondo significato, un messaggio in codice per noi dal mondo spirituale. Questi numeri hanno un grande fascino e molte tradizioni sia antiche che più recenti, dichiarano e assicurano sul loro potere; il potere di attivare in noi codici, memorie e capacità nuove. Questi numeri rappresentano un canale di comunicazione aperto con l’universo. Tra i numeri maestri il più frequentemente avvistato e’ 11 e in particolar modo nella sua forma di 11:11. Ma cosa significa? Significa che una Realtà Superiore si è inserita nella nostra vita quotidiana. Si sta verificando una fusione fra il nostro vasto cosmo e i nostri corpi fisici. Questo trasforma il nostro DNA e ci permette finalmente di diventare vivi e vibranti e totalmente reali. La prossima volta che vedete l’11:11, fermatevi e sentite le impercettibili energie attorno a voi. L’11:11 è una chiamata al risveglio inviata a voi stessi. Un ricordo del vostro vero scopo qui sulla Terra. Di solito, durante questi momenti di intensificata energia o cambiamenti personali accelerati, noterete molto più frequentemente l’11:11. 

Vedere i Numeri Maestri dell11:11 è SEMPRE una conferma che siete sul giusto percorso.

E che dire degli altri numeri? Ecco a voi il significato degli altri numeri maestri o doppi:

11 = Nascita e ancoraggio del Nuovo.
22 = Costruire sul Nuovo. Costruire Nuove vite e un Nuovo Mondo.
33 = Servizio Universale attraverso l’accelerazione del nostro Essere Unico.
44 = Equilibrio fra spirituale e fisico, la riconfigurazione del nostro labirinto evolutivo. Come Sopra, così Sotto. La creazione delle fondamenta delle nostre Nuove Vite.
55 = Raggiungere la libertà personale liberandosi dal passato ed essere totalmente reali.
66 = Adempiere alle nostre responsabilità in maniera creative e gioiosa.
77 = Profonda introspezione e rivelazione. Affilarci alla nostra più intima essenza.
88 = Conoscenza a fondo dell’abbondanza e dell’integrità in tutti i reami.
99 = Il completamento di un ciclo evolutivo maggiore. Tempo per un altro salto quantico.

I numeri come 111, 222, 333, 444, 555, etc. sono considerati come Numeri Maestri Superiori. Ognuno di questi ha un’unica risonanza che influisce su di noi e ci attiva a livello cellulare profondo.

I Numeri Maestri e l’11:11

Tutto sulla Terra è determinato da una configurazione numerica. Tutta la vita può essere ridotta e spiegata dai numeri. Le correnti di queste sequenze numeriche portano in allineamento una serie di nuove comprensioni che aiuteranno ad equilibrare ogni essere umano.
I numeri su tutti i livelli aiutano ad allineare il corpo così che potrà essere capace di gestire le alte definizioni della luce fotonica che si sta rivelando. L’infusione di ogni numero è personalizzata per rispondere alle esigenze di ciascun individuo, consentendo il necessario rapporto di particelle di luce alle particelle numeriche. Mentre il cervello si adatta a queste nuove energie, avviene un innalzamento che consente all’individuo di uscire dalla condizione di uomo/animale e di sollevarsi a quella di uomo/luce.

Numeri e uomini vanno di pari passo. Dagli inizi del tempo conosciuto siamo sempre stati definiti da numeri come l’età, la data di nascita, il peso o da quanti cammelli si avevano in dote. I numeri sono sempre stati i nostri silenti compagni. Anche oggi ai bambini appena nati viene assegnato un numero che portano tutta la vita fino alla morte, momento in cui ne viene assegnato un altro. I numeri nel nostri orologi ci dicono quando andare, quando tornare, quando fermarci a bere un caffè, quando andare a dormire. I numeri sono “download ottici”…gli occhi sono un’estensione del cervello e quando gli occhi vedono questi numeri, un codice viene attivato nel cervello, per cui smettetela di preoccuparvi e cominciate a gioire.Nel 1991/1992 il numero 11:11 venne dato agli umani come numero di attivazione che ci avrebbe condotti ad una nuova ottava della Luce Solare. Creando così una firma numerica che ci identifica e apre un portale per una maggiore comprensione del nostro vero sé. È un passaggio o un portale per il nostro più alto potenziale come umani alla ricerca della memoria divina. Il Singolo è una particolarità all’interno di “Tutto ciò che è”. Il singolo cerca sé stesso attraverso il riflesso del mondo che gli sta intorno. Questo portale offre l’opportunità di superare ogni limitazione che avete involontariamente dato a voi stessi. Questa energia resta attiva fino al 2012.

Numeri Maestri I numeri maestri energeticamente accentuano il significato delle singole cifre. Sono considerati come alcune delle più potenti vibrazioni conosciute. Sono pensati per simbolizzare tutto il potenziale inutilizzato e per assistere l’uomo a raggiungere l’illuminazione. Queste energie stanno aspettando di essere imbrigliate da coloro che hanno gli occhi per vederle. Quando sperimentate un download numerico, sia che siano numeri maestri (tutti numeri uguali) o codici personali (vedere sempre la stessa sequenza di numeri) fermatevi per un minuto intero e permettete a questa energia di nascere dentro di voi. Focalizzatevi sui vostri più profondi desideri e vedeteli manifestarsi. L’universo ha appena preso un’istantanea dei vostri pensieri. Liberate voi stessi da ogni preconcetto e lasciate che la luce rattoppi i buchi nelle vostre intenzioni. Ogni numero nel vostro Universo personale sta svegliando il vostro subconscio ad un nuovo modello di configurazione del DNA.

00, 000, 00:00
Il grande vuoto, l’ignoto che deve essere e che non è ancora nato. Spostarsi in un flusso dimensionale più elevato, saltando le matrici del tempo. Il portale della creazione prima della creazione. Un ricordarvi che siete sempre uno con l’universo. Sentite voi stessi al centro di tutto abbracciati dal Creatore ed amati incondizionatamente. Percorrete il cerchio interiore del completamento per completate ciò che deve essere completato. 

11, 111, 11:11
Il portale della manifestazione istantanea. Lasciare andare la “manifestazione umana” e dare il benvenuto alla Creazione Cristica. Portali si aprono e portali si chiudono e voi siete tra tutti questi. Creazione consapevole con 13 secondi di intervallo tra un pensiero e l’altro. Diventare uno con l’Anima in abbondante creazione dei desideri del cuore.

22, 222, 22:22
La più alta sequenza di manifestazione/creazione senza frustrazione. Tutte le parole pensate, azioni e le intenzioni germoglieranno sia che la pioggia li aiuti a crescere o no. Uscire fuori dalla polarità. Il tempo va avanti con o senza di voi. Non create in automatico, dite la vostra nella vostra vita. Mantenete vive le vostre intenzioni, sapendo che quello che avete piantato con le vostre parole e azioni cresceranno e matureranno in accordo con le stagioni del cielo.

33, 333, 33:33
Questo numero vi offre una scelta. La trinità è attivata dentro al tetraedro nella struttura del vostro DNA. Questo numero vi offre l’opportunità di connettervi con esseri, maestri, guide e angeli altamente evoluti. La trinità è la santità in tutte le vostre scelte. Il vostro corpo, la mente e lo spirito sono in accordo con l’evoluzione della vostra Anima. Alla presenza di questo numero non potete essere indecisi. Connettetevi con la saggezza della Grande Anima e notate il sacro in tutte le vostre scelte senza guardare al risultato.

44, 444, 44:44
Nuove fondamenta di luce per la vostra vita. Nuove opportunità in arrivo senza neanche chiedere. Costruite il vostro futuro un pensiero alla volta, mattone dopo mattone. Non permettete a nessuno di buttare giù i vostri sogni con la loro negatività. Credete profondamente fino a che non vedrete i risultati. Tenete duro attraverso tutte le scelte e i cambiamenti. Restate ancorati a quello che sapete essere la divina verità e la nuova piattaforma di luce si solidificherà.

55, 555, 55:55
L’universo sta facendo dei cambiamenti per te sia che tu lo abbia chiesto o no. L’universo sta cambiando direzione per te con il permesso della tua Anima. Trattenete la visione fino a quando non approderete alla spiaggia del sé . Questo cambiamento può essere una risposta ad una lontana dimenticata preghiera. Il futuro è nascosto, per cui guardatelo con gli stessi occhi con cui guardereste un sogno tanto desiderato. Permettete alle correnti di portarvi un futuro pieno di possibilità ancora se per voi nascoste da dove vi trovate adesso.

66, 666, 66:66
La vibrazione del 6 si è trasmutata ad una vibrazione di luce ed è avvertita come un’emanazione divina. Troppo a lungo l’Umanità ha associato il 6 a tutto quello che era considerato negativo, oscuro, denso o addirittura demoniaco. Guardate semplicemente alla bellezza di un pianeta che vi ha dato forza vitale sin da quando siete nati. Il numero 6 vi sta chiedendo di tornare al seme originale della vita in riverenza per la sua numerica spiegazione. Il 6 appartiene alla Terra, ma c’è una bellezza divina nella terra e in quelli della terra. Madre Terra comincia a ritornare alla sua forma originaria anche senza il consenso dei suoi figli. Allineandovi con la vera essenza del numero 6 troverete un’armonia e una facilità inaspettata mentre percorrete le nuove vie della terra in fase di costruzione.

77, 777 o 77:77
Questa è la vibrazione del guerriero spirituale. Colui che percorre quello stretto sentiero interiore. Il 7 lavora per la luce e con la luce. Il 7 mangia, beve e parla di luce. Al 7 non è consentito di uscire fuori dai confini della luce per più di un attimo. Il 7 vi riporta a casa, il luogo dove i miracoli sono ad ogni istante, il luogo dove potete volare e danzare con le stelle. Il sette è il luogo dove meraviglia, magia e miracoli sono del tutto naturali. Sette è il vostro naturale stato d’essere.

88, 888, 88:88
Come in alto così in basso. Questa configurazione apre il portale dell’Infinito e ci guida nel rilascio di tutte le limitazioni. È il numero dell’andare oltre quello che consideriamo essere il nostro limite. Ci chiede di volare fino alla Luna e fermarci a guardare la Via Lattea nella via di ritorno. È pura spirituale energia atomica, pura sorgente di potere. È successo, prosperità e grandi imprese con la benedizione dell’Universo. È ricordare finalmente il nostro divino retaggio come promesso dal Creatore. È innalzare lo sguardo sopra le limitazioni terrestri e salire avanti verso un luogo di opulenza e generosità.

99, 999, 99:99
Completamento cosmico e personale. Significa passare al prossimo livello di amore e di servizio per l’evoluzione del pianeta attraverso l’auto-guarigione. Caduta libera dall’altezza del nove nella luce. Entrata e uscita sono nello stesso respiro. Attraverso il nove si ha un salto quantico verso doni sconosciuti. Siete pronti a vedere di più e ad essere più di quello che siete in questo momento?

Questo è un estratto del libro di Doreen Virtue e Lynette Brown, I Numeri degli Angeli (Angel Numbers). Nel libro sono compresi i significati dei numeri da 0 a 999.

I vostri angeli custodi sono con voi in questo momento – sono con voi continuamente – garantito! I vostri angeli vi guidano attraverso i vostri pensieri, i sentimenti, le parole e le visioni. Vi mostrano anche altri tipi di segni, cose che vedete ripetutamente con i vostri occhi fisici. Uno dei loro segni preferiti sono le sequenze di numeri. Queste sequenze sono numeri che ripetutamente vedete sulle targhe, nei numeri di telefono, sugli orologi e così via. Se vi siete mai chiesti il significato di queste sequenze di numeri, sappiate che non siete i soli. Molte persone ci hanno chiesto il loro significato in molti seminari. Così, abbiamo chiesto alla Sorgente di guidarci nell’interpretazione del significato di queste ripetute sequenze. Come studente di lungo corso della sacra numerologia Pitagorica (inclusa una vita precedente come sua studente) e come channel per gli angeli, ricevetti velocemente le informazioni riguardo a ciò che gli angeli volevano comunicare con queste sequenze di numeri. I partecipanti ai miei seminari erano molto interessati al significato di questi numeri ed amarono immediatamente l’argomento, cosicché mi chiesero di compilare una lista di significati da potere consultare. Così, decisi di includere nel mio libro Healing with the Angels (Guarire con gli Angeli) un capitolo con l’elenco dei significati. Dopo Guarire con gli Angeli, molte persone mi dissero che continuavano a portare il libro con loro così da poter interpretare i numeri che continuavano a vedere ed inoltre mi chiesero di scrivere libro tascabile tutto sull’argomento. Il libro prese il nome di Angel Numbers, (I Numeri degli Angeli). L’interpretazione delle sequenze di numeri è un modo facile per ricevere messaggi dai vostri angeli. I numeri sono dappertutto, dagli orologi, alle targhe o alle insegne. Ogni numero ha un’unica frequenza vibrazionale che fa riferimento al suo significato. Questa antica saggezza risale a grandi maestri come Ermete, Platone e Pitagora. Pitagora sosteneva che tutto nell’Universo è matematicamente preciso e che ogni numero ha la sua vibrazione, il suo significato e il proprio valore. Platone scrisse che tutto nell’Universo si basa su forme geometriche che derivano dai numeri, come i triangoli, (dal tre) e i cubi (dal quattro). Il mistico sacro testo ebraico della Zohar (Kabbalah) tratta del potere della vibrazioni dei numeri e delle lettere. Anche gli angeli dicono che mettere i numeri in una certa sequenza dà un significato speciale. Per esempio, quando ci sono tre o più numeri, le cifre al centro sono il “nocciolo” del messaggio. Gli angeli dicono che quel numero rappresenta il cuore della questione. La numerologia è una delle poche scienze sacre che ha mantenuto la sua magia sin dai tempi antichi fino ai tempi moderni. Gli angeli ci ricordano che siamo tutti alchimisti e che siamo potenti abbastanza da manifestare i nostri veri desideri attraverso la magia Divina. I numeri ci ricordano l’importanza di vedere i messaggi dal Cielo tridimensionalmente così da discernere le lezioni da imparare, le opportunità di crescita e la guida contenuta in ogni nostra esperienza. Sotto vi propongo un esempio dei numeri che gli angeli possono mostrarvi. Chiedete chiarimenti se il messaggio dei numeri che vedete non vi è chiaro, dicendo loro in silenzio o ad alta voce, “Per favore spiegatemi così che io possa facilmente capire.” Come per ogni strumento di divinazione, fate riferimento alla vostra saggezza interiore come la vostra autorità ultima. In altre parole, se vi trovate nel dubbio, seguite il vostro istinto.

Sequenze di tre numeri

111 – Fate particolare attenzione ai vostri pensieri e siate sicuri che state pensando a quello che volete e non a quello che non volete! Questa sequenza di numeri è il segno che vi indica che c’è un’opportunità sta per presentarsi e i vostri pensieri si stanno manifestando ad una velocità record. L’111 è come un flash di uno scatto fotografico. Significa che l’universo ha scattato un’istantanea dei vostri pensieri e sta per manifestarli. Siete contenti dei pensieri che l’Universo ha catturato? Se non lo siete, correggete i vostri pensieri…chiedete aiuto ai vostri angeli per aiutarvi se avete difficoltà a controllare o monitorare i vostri pensieri.
123 – Semplificate la vostra vita. Liberatevi di tutte quelle cose che vi fanno sprecare energie, tempo o denaro; specialmente liberatevi di quelle cose che vi fanno allontanare dal vostro scopo di vita. I maestri ascesi sono li per aiutarvi in questo processo di semplificazione.
222 – Abbiate fiducia. Tutto andrà bene. Non preoccupatevi di nulla perché la situazione si sta risolvendo per il bene di tutti.
333 – I Maestri Ascesi sono vicino a voi e desiderano che sappiate che avete il loro aiuto, il loro amore e la loro compagnia. Chiamate i Maestri Ascesi spesso, specialmente quando vedete combinazioni con il numero 3 intorno a voi. Alcuni tra i più famosi Maestri Ascesi sono: Gesù, Mosè, Maria, Quan Yin e Yogananda.
444 – Migliaia di angeli sono intorno a voi in questo momento, amandovi e sostenendovi. Avete una forte e chiara connessione con il reame angelico e siete voi stessi un Angelo in Terra. Non c’è nulla di cui avere paura, tutto va bene.
555 – Allacciate le cinture. Un’importante cambiamento è imminente nella vostra vita. Questo cambiamento non deve essere visto come positivo o negativo dato che tutti i cambiamenti sono parte naturale del fluire della vita. Forse questo cambiamento è la risposta ad una vostra preghiera. Se continuate a vedere questi numeri sentitevi in pace.
666 – I vostri pensieri sono fuori equilibrio, focalizzati troppo nel mondo materiale. Questa sequenza di numeri vi chiede di bilanciare i vostri pensieri tra Cielo e Terra. Come nel famoso “Discorso della Montagna”, gli angeli vi chiedono di dare attenzione allo spirito e al servizio, sapendo che tutti i vostri bisogni materiali ed emozionali verranno soddisfatti di conseguenza.
777 – Gli Angeli vi applaudono: “Congratulazioni! Siete in discesa! Continuate a fare bene sapendo che il vostro desiderio sta per realizzarsi.” Questo è un segno molto potente e dovreste aspettarvi miracoli a questo punto!
888 – Un fase della vostra vita sta per concludersi e questo segno vi avvisa di prepararvi. Questa sequenza di numeri può significare che state per terminare un percorso emozionale o una relazione. Significa anche che c’è la luce alla fine del tunnel. Inoltre significa che i frutti sono maturi. Non aspettate oltre a raccoglierli e a gustarli. In altre parole, non procrastinate le vostre azioni e non perdete tempo a gioire del vostro raccolto.
875 – I cambiamenti che avete fatto vi hanno messo sulla giusta strada per manifestare abbondanza in molti modi.
999 – Mettetevi all’opera, Operatori della Luce!! Il mondo ha bisogno che realizziate il vostro scopo Divino ora. Intraprendete la vostra sacra missione senza indugi o esitazioni.
000 – Per ricordarvi che siete uno con Dio e che potete sentire la presenza dell’amore del Creatore dentro di voi. È anche il segno che un ciclo è terminato.

Sequenze di quattro numeri

Per interpretare il significato delle sequenze di quattro numeri, rompete la sequenza a tre numeri e leggete l’interpretazione. Poi, aggiungete il significato dell’ultima cifra al significato dell’intera sequenza. Per esempio: 2048, cominciate con le prime tre cifre 204 e leggete la sua interpretazione:

204 – Dio e gli Angeli vi chiedono pazienza. Abbiate fiducia che le vostre preghiere sono state ascoltate ed esaudite.

Poi, leggete l’interpretazione dell’ultima cifra che e’ l’8:
8 – Sappiate che la vostra abbondanza finanziaria sta arrivando a voi.

Mettete le due interpretazioni insieme e avete il significato della sequenza 2048: “Il Cielo vi rassicura che i vostri bisogni finanziari saranno soddisfatti. Abbiate pazienza.”

Sequenze di cinque numeri

Potete interpretare sequenze di cinque numeri allo stesso modo. Prendete le prime tre cifre e leggete il significato e poi leggete l’interpretazione delle ultime due. Combinate i due significati e sintetizzateli.

Ecco a voi un esempio, 99900:

999 – Mettetevi all’opera, Operatori della Luce!! Il mondo ha bisogno che realizziate il vostro scopo Divino ora. Intraprendete la vostra sacra missione senza indugi o esitazioni.

E poi il significato delle ultime due cifre:
00 – Questo significa che il Creatore sta enfatizzando un messaggio per voi e vi chiede di porre attenzione e seguire la vostra guida interiore senza ulteriori indugi.

Mettendo i significati insieme, 99900 significa:

Dio vuole che vi impegniate a realizzare il vostro scopo di vita…adesso!

Sequenze di sei numeri

Per interpretare il significato delle sequenze di sei numeri come 225496, rompete la sequenza a composti di due o tre cifre. In questo caso, dividiamo il numero in 225 e 496. Poi leggiamo l’interpretazione della prima sezione:
225 – Abbiate fiducia che il cambiamento è per il meglio. Vi trovate in un periodo di transizione. Lasciate andare il passato e tutto quello che non vi serve più. Lasciate andare e andate avanti con fede e coraggio.
Poi, guardate al significato della seconda sezione: 496 – Gli Angeli ti chiedono di fare del vostro scopo di vita Divino la vostra massima priorità ora. Non preoccupatevi di come accadrà o di qualsiasi altro aspetto materiale riguardo la vostra missione di vita. Gli angeli vi aiuteranno in tutto. 

Poi, unite i due significati e 225496 significherà:

Abbiate fiducia che il cambiamento in atto nella vostra vita è per il vostro bene. Questo è periodo di transizione; lasciate andare il passato e tutto quello che non funziona più. Andate avanti con fiducia. Gli angeli vi chiedono di dedicarvi al vostro scopo divino. Non preoccupatevi di come le cose si svolgeranno perché gli angeli vi aiuteranno in tutto.Questo messaggio, in sintesi, vi dice: “Abbiate fiducia nel cambiamento che state attraversando. Focalizzatevi su ciò che vi stare bene e i vostri bisogni materiali saranno soddisfatti.” Voi amerete la vostra continua conversazione con gli angeli, con l’aiuto che avete trovato in questo articolo. Un volta che comincerete ad interpretare le sequenze, scoprirete segni e messaggi dovunque andrete. Più imparate e notate questi numeri, più comprenderete che il Cielo è sempre con voi, che vi parla, vi guida e vi ama. Divertitevi!

Tratto dal libro “Angel Numbers” di Doreen Virtue

PIETRE, COLORI, FIORI O PIANTE ED ALTRE ASSOCIAZIONI AI PROPRI SEGNI ZODIACALI E RELATIVI ASCENDENTI

ARIETE (21 Marzo - 20 Aprile)  Elemento : Il fuoco Pianeta che lo governa : Marte Colore : Il rosso Pietra : Rubino Anatomia : la testa Profumo : Lavanda Il fiore : Narciso  Piante e Fiori della fortuna :Rosmarino, Olivo, Sandalo, Biancospino, Mughetto.

TORO (21 Aprile - 20 Maggio) Elemento : La terra Pianeta che lo governa : Venere Colore : Il verde Pietra : Smeraldo
Anatomia : il collo Profumo : Menta  Il fiore : Rosa  Piante e Fiori della fortuna : Ginestra, Betulla, Salvia.  

GEMELLI (21 Maggio - 21 Giugno) Elemento: L'aria Pianeta che lo governa : Mercurio Colore : Il grigio Pietra : Agata
Anatomia : il braccio Profumo : Acacia  Il fiore : Garofano  Piante e Fiori della fortuna : Mughetto, Eliotropio, Prezzemolo, Sambuco, Menta. 

CANCRO (22 Giugno - 22 Luglio) Elemento : L'acqua Pianeta che lo governa : Luna Colore : Il blu Pietra : Turchese
Anatomia : il petto Profumo : Violetta  Il fiore : Ninfea.

LEONE (23 Luglio - 22 Agosto) Elemento : Il fuoco Pianeta che lo governa : Sole Colore : Il giallo Pietra : Ambra
Anatomia : il cuore Profumo : Sandalo  Il fiore : Girasole. 

VERGINE (23 Agosto - 22 Settembre) Elemento : La terra Pianeta che lo governa : Mercurio Colore : Il bianco
Pietra : Diamante Anatomia : il ventre Profumo : Pino silvestre  Il fiore : Margherita Piante e Fiori della fortuna : Valeriana, Madreselva. 

BILANCIA (23 Settembre - 22 Ottobre) Elemento : L'aria Pianeta che lo governa : Venere Colore : Il rosa Pietra : Corallo Anatomia : le anche Profumo : Verbena  Il fiore : Giglio  Piante e Fiori della fortuna : Rosa bianca, Dattero, Lirio.

SCORPIONE (23 Ottobre - 21 Novembre) Elemento : L'acqua Pianeti che lo governano : Marte e Plutone Colore : Il nero
Pietra : Ametista Anatomia : Il sesso Profumo : Patchouli Il fiore : Orchidea.

SAGITTARIO (22 Novembre - 20 Dicembre) Elemento : Il fuoco Pianeta che lo governa : Giove Colore : Il blu cobalto
Pietra : Ametista Anatomia : Le cosce Profumo : Fior di loto  Il fiore : Margherita Piante e Fiori della fortuna : Malva, Cannella, Sandalo.

CAPRICORNO (21 Dicembre - 19 Gennaio) Elemento : La terra Pianeta che lo governa : Saturno Colore : L'arancione
Pietra : Ambra Anatomia : Le costole Profumo : Caprifoglio  Il fiore : Margherita.

ACQUARIO (20 Gennaio - 18 Febbraio) Elemento : L'aria Pianeta che lo governa : Saturno e Urano Colore : Il viola
Pietra : Perla nera Anatomia : La gamba Profumo : Aloe  Il fiore : Iperico.

PESCI (19 Febbraio - 20 Marzo) Elemento : L'acqua Pianeti che lo governano : Giove e Nettuno Colore : Il blu Pietra : Acqua Marina Anatomia : I piedi Profumo : Glicine  Il fiore : Mimosa  Piante e Fiori della fortuna : Olmo, Alloro, Alga.

METODI DI DIVINAZIONE

L’antica Arte Sacra della Divinazione trova la sua origine nella notte dei tempi, in quanto è da allora, da sempre che ogni uomo vorrebbe conoscere in netto anticipo gli eventi che caratterizzano il suo futuro, quindi osservando varie sincronie e coincidenze, gli uomini istruirono se stessi all’Arte Sacra. Le tecniche di Divinazione sono dunque molte, e vengono definite anche Mantiche.

CARTOMANZIA

La Cartomanzia è l’arte più antica, tutti i sensitivi hanno almeno un mazzo di Tarocchi. Essa è un metodo di Divinazione effettuato mediante la consultazione di mazzi di carte, che possono essere Tarocchi, carte italiane dette piacentine o napoletane (da Briscola), o carte cosiddette francesi (da Ramino). Il principio base della Cartomanzia, esercitata con ogni mazzo, si basa su un motto dell’Alchimia: “Come sopra così sotto”, intendendo il “sopra” come il grande Universo metafisico, e il “sotto” come la realtà fisica del mondo intorno a noi. Più semplicemente, il mosaico delle carte estratte, attraverso l’interpretazione dei simboli o delle allegorie in esse contenute e delle posizioni da esse assunte, ci può fornire una buona approssimazione delle conseguenze derivanti dalle nostre scelte attuali (metodo intuitivo), o addirittura fornirci una indicazione sul da farsi o su ciò che comunque accadrà, qualunque cosa decidiamo di fare (metodo sacrale). Più praticamente, le carte divinatorie possono essere usate sia per leggere un eventuale futuro sia per svelare, a chi le studia, particolari aspetti di se stesso. Già nel Cinquecento e nel Seicento si incontrano, in Italia e Germania, vaghe testimonianze sull’uso delle carte da gioco a scopo divinatorio, ma queste pratiche sono molto diverse dalla Cartomanzia moderna, in quanto le carte non hanno significati precisi. Dopo Etteilla, la più famosa cartomante fu Marie Adélaide Lenormand (1768-1843), meglio nota come “Mademoiselle Lenormard”, alla quale pare che si rivolgesse Joséphine Beauharlais, prima moglie di Napoleone Bonaparte. Da lei prende nome un particolare mazzo detto “Sibilla Lenormand”, la cui invenzione non va però attribuita a M.lle Lenormand. I mazzi di carte usati a scopo divinatorio risultano essere diversi ed eterogenei, sia per origine che per quantità di “semi” e di figure. Si va dalle comuni carte da gioco e dai vari mazzi di Sibille italiane, parigine e zigane (diffuse nel mondo in lingua tedesca), fino a un’infinità di mazzi di creazione più recente, e studiati appositamente per l’uso divinatorio (tra i più noti e utilizzati troviamo l’Oracle Belline). Vengono usate in alcuni casi anche le carte Zener (25 carte con 5 stelle, 5 onde, 5 croci, 5 cerchi e 5 quadrati), sebbene l’uso per cui queste carte sono state progettate non abbia a che fare con la divinazione, bensì con l’esercitazione della telepatia. Tuttavia il mazzo più utilizzato allo scopo divinatorio è costituito dai Tarocchi medievali, contenenti 78 carte.

CAFFEOMANZIA (o lettura dei fondi del caffè)

Lo stare insieme stringendo rapporti sinceri, scambiarsi una bevanda calda e fantasticare, e poi scoprire che dalla fantasia stimolata da forme ed immagini nate dalla colatura del caffè si potevano leggere eventi presenti e del futuro… ed ecco che nasce la Caffeomanzia, la Sacra Arte della lettura dei fondi del caffè.La persona sorseggia ed immette le sue vibrazioni nel liquido profumato, e poi un quesito, e dal quesito riceve un’oracolo. Procedimento Il caffè utilizzato allo scopo è il cosiddetto caffè turco, ottenuto da una miscela di polvere finissima di caffè ed acqua, portata ad ebollizione in un pentolino di metallo. La miscela così ottenuta va servita in una tazzina di porcellana bianca con piattino, fatta decantare, raffreddare ed infine bevuta senza zuccherare. Si beve la sola parte liquida del caffè, lasciando sul fondo della tazzina i residui della miscela di caffè ed acqua, comunque difficile da deglutire. A questo punto il bevitore chiude la tazzina col il piattino rovesciato, appoggiandovi sopra le dita della mano e compiendo delle brevi rotazioni della tazzina, mentre si concentra sugli aspetti che desidera conoscere. Quando si sente pronto, capovolge la tazzina e il piattino sul tavolo. La tazzina si lascia riposare sempre capovolta sul piattino fino a quando il suo fondo non si è raffreddato, appoggiandovi un dito per saggiarne ancora il calore. Quando il fondo della tazzina è sufficientemente freddo, i giochi sono pronti. Si ribalta la tazzina e si procede alla lettura. Divinazione e lettura Il metodo più diffuso legge solo le figure che si sono disegnate all’interno della tazzina. Queste rappresentano il futuro. I residui scivolati nel piattino, invece, rappresentano la situazione attuale. È bene non muovere il piattino in quanto la posizione in cui le figure si presentano, ha un aspetto fondamentale per la Divinazione. Chi effettua la Divinazione deve concentrarsi, roteare la tazzina fra le mani, per cercare di interpretare i segni consolidati sulle pareti interne della tazza. Le figure si distinguono in: ☆ positive, quelle chiare ☆ negative, quelle scure e dense. L’individuazione del soggetto rappresentato dalle figure dev’essere un procedimento spontaneo, e deve richiamare alla mente l’immagine della figura nella sua realtà. I numeri che si sono formati indicano il tempo (ore, giorni, mesi, anni) entro il quale si verificheranno gli eventi. A volte il numero può indicare il numero delle persone coinvolte. Interpretazione dei simboli I significati più diffusi sono elencati qui sotto, sebbene ogni simbolo porta in sé un angolo di verità che potrà illuminare la sorte del consultante: ★ AEREO: partenza improvvisa ★ ALI: la giornata trascorrerà in modo rapido ★ ANATRA: restituzione di denaro prestato ★ ANCORA: possibile viaggio, o rapporti con l’estero o persone straniere ★ ANELLO: una riuscita totale, un accordo raggiunto, intesa perfetta ★ APE: un successo, una buona notizia in arrivo ★ ARCO: cattive notizie ★ ASINO: caparbietà contro ogni possibile logica, ostinazione ★ BALENA: successo professionale ★ BARCA: visita in arrivo ★ BILANCIA: aspetti legali, rapporti con la giustizia ★ BOTTIGLIA: momenti piacevoli ★ CANDELA: aiuti e sostegno ★ CAPPELLO: è in arrivo un cambiamento ★ CARRIOLA: momenti di gioia con amici ★ CASSERUOLA: grande amore in arrivo ★ CAVALLO: è in arrivo l’amore ★ CERCHIO: realizzazioni sentimentali e professionali, successo ★ CHIAVE: nuove ed inattese prospettive, sviluppi ★ COLTELLO: ostacoli e difficoltà ★ CONIGLIO: bisogna acquisire coraggio e pazienza, codardia, viltà ★ CORONA: successo personale ★ CROCE: noie, preoccupazioni, problemi, salute cagionevole ★ CUORE: qualcuno darà una prova d’amore, amore ricambiato ★ FALCE: delusioni sentimentali, depressione ★ FARFALLE: spensieratezza, buonumore ★ FIORE: desiderio che si realizza, successo ★ FOGLIE: prosperità, denaro in abbondanza ★ FORBICI: litigio, affari legali ★ FRECCIA: notizia sconvolgente ed improvvisa ★ GATTO: rapporti con persone ipocrite, monito ★ LIBRO: prudenza, agire solo dopo aver ascoltato dei consigli ★ LINEA: giornata tranquilla, se è diritta; se è curva, imprevisti;se è sinuosa, giornata instabile; se è rivolta verso l’alto ottimismo;se è rivolta verso il basso pessimismo ★ LUNA: crescente: buone notizie; calante: cattive notizie ★ MANO: visita di un amico, novità ★ MELA: denaro, successi economici ★ MONTAGNA: superbia, ambizioni ★ NUMERO: il numero che compare indica tra quanti giorni succederà qualcosa di importante ★ NUVOLE: imprevisti, contrattempi, ritardi ★ OCCHIO: invidia, qualcuno ci osserva ★ PIUMA: instabilità ★ QUADRATO: regali, situazione agiata e solida ★ RAGNO: insicurezza, segreto svelato ★ RANA: cambiamento benefico ★ RUOTA: fortuna, gioia, successi ★ SCALE: evoluzioni, progressi ★ SCURE: ostacoli, problemi da affrontare ★ SERPENTE: invidia, qualcuno cercherà di farci del male ★ STELLA: in arrivo cambiamenti positivi, successi ★ STIVALE: novità, successi, riuscita nelle nuove imprese ★ TAVOLA: incontro in famiglia, nascite ★ TRIANGOLO: con la punta rivolta verso l’alto, riuscita di un progetto; con la punta rivolta verso il basso significa fallimento del progetto ★ TRIDENTE: successo, arricchimento, desideri realizzati ★ TRIFOGLIO: fortuna ★ UOVO: grandi successi, denaro, soddisfazione ★ VOLTO: una persona ci pensa intensamente. 

TASSEOMANZIA (o lettura delle foglie di tè)

La Tasseomanzia, o lettura delle foglie di tè, è una pratica divinatoria nata in Cina, nel IV secolo. Fu una pratica esclusivamente cinese fino al 1609, quando il tè fu portato anche in Occidente dagli Olandesi. All’inizio la bevanda sconosciuta veniva guardata con diffidenza, ma dal 1636 cominciò ad ottenere prestigio, prima in Francia e poi negli altri Paesi, divenendo presto un prodotto molto amato da tutti. Verso la metà del XVII secolo, incominciò la pratica divinatoria legata ai fondi delle foglie versate nelle tazze. Il concetto alla base tuttavia non è nuovo, in Europa, giacché già dagli antichi Romani si praticava l’Oinomanzia, cioè la lettura dei fondi lasciati dal vino in una coppa, e gli Indovini medievali ricorrevano spesso alla Ceromanzia, vale a dire lo studio e l’interpretazione delle forme generate dalla cera calda versata in una coppa di acqua fredda. La nuova pratica richiedeva però, a dispetto delle altre due, che si sapesse preparare il tè per la lettura, e che si avesse la padronanza assoluta delle svariate forme che le foglie potevano lasciare. Il risultato fu che questo sistema divinatorio si diffuse prima nei salotti bene, e poi in mezzo al popolo. Procedura I metodi per leggere le foglie di tè variano di poco nei dettagli, ma la procedura di base è comune a tutte. Il tè, la cui varietà ideale sarebbe quella scura, cinese o indiana, viene preparato usando le foglie sciolte, e versato in una tazza chiara, ovviamente senza usare il colino. La persona di cui si deve leggere l’avvenire deve bere il tè, lasciando in fondo un po’ di liquido e tutte le foglie. Dopo aver girato per tre volte la tazza in senso orario, la si capovolge su di un piattino, dandole tre leggeri colpetti in modo che ne cadano il più possibile. Quindi l’Indovino solleva la tazza, esaminando la forma tracciata dalle foglie sul fondo e sulle pareti. Più la forma è vicina al bordo della tazza, prima si avvererà; se la figura è sul fondo, si avvererà in un futuro abbastanza lontano. Significato delle forme Ecco un elenco di significati che possono assumere le foglie nelle loro forme: ☆ Ago: Rispetto ☆ Albero: Successo ☆ Ali: Novità ☆ Ancora: Viaggio ☆ Anello: Matrimonio ☆ Ape: Incontro con amici ☆ Arcobaleno: Buona fortuna ☆ Asino: Occorre pazienza ☆ Banana: Viaggio d’affari ☆ Bandiera: Pericolo ☆ Barca: Visita di un amico ☆ Bicchere: Nuove conoscenze ☆ Bilancia: Giustizia, legge favorevole ☆ Buco: (della serratura) Notizie indesiderate ☆ Bue: Discussione con soci ☆ Campane: Buone notizie ☆ Cane: Amici fedeli ☆ Cappello: Nuovo lavoro ☆ Cappio: Pericolo in vista ☆ Capra: Sfortuna ☆ Cardo: Ambizioni elevate ☆ Casa: Stabilità ☆ Cascata: Abbondanza ☆ Cerchio: Amore ☆ Chiave: Mistero svelato ☆ Chicchi d’uva: Periodo lieto con gli amici ☆ Chitarra: Storia d’amore in vista ☆ Colomba: Buona fortuna ☆ Coniglio: Successo ☆ Corno: Abbondanza ☆ Croce: Guai in vista ☆ Diamante: Dono costoso ☆ Drago: Cambiamenti ☆ Faccia: Nuovi amici ☆ Falce: Buon raccolto, o pericolo di morte ☆ Farfalla: Felicità ☆ Ferro di  avallo: Fortuna ☆ Finestra: Aiuto da parte di un amico ☆ Fiore: Amore, stima ☆ Foglia: Buona sorte ☆ Forbici: Discussioni, incomprensioni ☆ Freccia: Cattive notizie in una lettera ☆ Fungo: Possibili ritardi ☆ Gatto: Tradimento ☆ Ghianda: Buona salute ☆ Giraffa: Equivoco ☆ Granchio: Vicinanza di un nemico ☆ Gufo: Scandalo, cattiva salute ☆ Lampada: Guadagno economico ☆ Leone: Amici utili ☆ Libro: Consapevolezza, apprendimento ☆ Lucertola: Nemici nascosti ☆ Luna: Amore ☆ Maiale: Difficoltà in una relazione ☆ Mano: Amicizia ☆ Martello: Trionfo sulle avversità, lavoro duro ☆ Moneta: Pagamento di debiti ☆ Montagna: Viaggio od ostacolo ☆ Nido: Protezione ☆ Nuvole: Dubbi ☆ Oca: Un invito ☆ Occhio: Fare attenzione ☆ Ombrello: Fastidi ☆ Orologio: Guarigione ☆ Pallone: Guai in vista ☆ Pappagallo: Un disturbo ☆ Pecora: Fortuna ☆ Pendolo: Volubilità ☆ Pentola: Casa di amici ☆ Pesce: Novità dall’estero ☆ Pipa: Nuove idee ☆ Pipistrello: Disappunto ☆ Piuma: Bisogna sforzarsi di più ☆ Pugnale: Pericolo da parte dei nemici ☆ Punto interrogativo: Incertezza, cambiamento ☆ Ragno: Fortuna, soldi ☆ Ramo: Nuova amicizia ☆ Rana: Successo negli affari ☆ Ratto: Pericolo, perdita ☆ Remo: Nuova amicizia ☆ Scala a pioli: Promozione, successo ☆ Scale: Miglioramento in vista  ☆ Scarpa: Cambiamenti nella carriera ☆ Scoiattolo: Ricchezza futura ☆ Scorpione: Insidia nemica ☆ Sedia: Ospite inatteso ☆ Sega: Guai con un estraneo ☆ Serpente: Falsità, tentazione ☆ Sirena: Tentazione ☆ Sole: Felicità duratura ☆ Spada: Discussione con amici intimi ☆ Stella: Fortuna ☆ Strumenti musicali: Buona compagnia ☆ Tamburo: Pettegolezzi ☆ Tartaruga: Critiche ☆ Tavola: Un incontro piacevole ☆ Tazza: Grande successo ☆ Tela: Complicazioni, intrighi ☆ Topo: Insicurezza economica ☆ Triangolo: Evento imprevisto ☆ Uccello: Buona sorte ☆ Uomo: Visitatore inatteso ☆ Uovo: Fertilità, crescita ☆ Vaso: Un amico ha bisogno di aiuto ☆ Violino: Solitudine ☆ Zappa: Prosperità grazie al lavoro ☆ Zucca: Una calda amicizia.

GEOMANZIA

La Geomanzia (in latino geomantica ars – geomanticae artis) nasce in Persia, ed è ritenuta il più antico sistema divinatorio ancora oggi praticato in Occidente. Segni sul terreno naturali o prodotti dall’uomo… chi non ha mai giocherellato con la sabbia di una spiaggia? In tutti noi vive un Mago, un Alchimista, un Signore ed un Veggente… La Geomanzia altro non è che una scienza che, partendo dal pressuposto che la Terra sia un essere umano, studia e descrive le strutture e le funzioni del corpo planetario chiamato Terra, in relazione sia al campo individuale Uomo, sia alla altre regioni celesti. Nella forma più antica si prendeva fra le mani una manciata di terriccio, la si gettava al suolo con garbo, quindi l’indovino interpretava le forme createsi. Nella versione attuale, chiamata Geomanzia sulla carta, si formula una domanda e quindi, ad occhi chiusi, si picchietta con la punta di una matita su un foglio, tracciandovi istintivamente dei piccoli cerchi, in sedici file. Fatto ciò, i segni vengono raggruppati a coppie, finché, alla fine della fila, non resta una coppia intera od un segno spaiato. Questa operazione si ripete per le sedici file, e i segni finali, doppi o unici, vengono raggrupati a quattro a quattro, in modo da ottenere quattro figure di quattro segni l’una, incolonnati. Queste prime quattro figure sono dette “le madri”. Da queste, ricomponendo i segni delle quattro madri, linea per linea, partendo dall’alto, si ricavano altre quattro figure (le figlie). Poi, sommando i segni delle prime due e seconde due madri, e delle prime due e seconde due figlie, si ricavano altre quattro figure (le nipoti), e poi da queste, sempre sommando i segni, singoli o doppi, i due testimoni (del passato e del futuro), ed infine dalla somma di questi due la sintesi (il cosiddetto giudice). Le figure possibili sono sedici, alcune benefiche, altre di auspicio meno lieto: popolus, via, caput draconis, puella, puer, cauda draconis, fortuna maior, carcer, fortuna minor, conjunctio, tristitia, laetitia, albus, rubeus, acquisitio, amissio. I viaggiatori europei ed in particolar modo i Gesuiti, indicano con il termine Geomanzia tutte le pratiche riconducibili, a torto o a ragione, alla tradizione del Feng Shui, sia per quel che riguarda la migliore localizzazione per l’edificazione di tombe, sia per l’urbanistica, l’architettura, l’arredamento degli interni. Predizione La predizione è l’atto di annunciare in anticipo l’avverarsi di eventi futuri; con lo stesso termine si indica anche l’evento che è stato annunciato. Nella lingua italiana questo termine è legato da sempre ad ispirazioni di tipo religioso (o comunque soprannaturale), oppure a fenomeni di chiaroveggenza. In ambito religioso, la predizione può indicare: ☀ un Oracolo ☀ una Profezia ☀ un possibile responso della Divinazione. Recentemente, in seguito all’influenza dell’inglese prediction, il termine è usato anche per indicare una previsione basata su calcoli scientifici. Nella terminologia tecnico-scientifica, chi o ciò che si occupa di fare una predizione è chiamato predittore.

CHIAROVEGGENZA

La Sfera di Cristallo è uno strumento che alcuni Chiaroveggenti, Indovini e Medium, adoperano abitualmente, in quanto lo ritengono in grado di aiutarli ad esercitare le proprie pratiche. Si tratta di un oggetto sferico di materiale cristallino più o meno trasparente (cristalli artificiali o spesso Cristalli di Rocca, ovvero quarzi ialini) e può essere pieno o, molto più raramente, cavo. Può essere anche di vetro, e in questi casi si preferisce chiamarlo palla di vetro o sfera di vetro.
A seconda delle dimensioni e della consistenza dell’oggetto, anziché “palla” o “sfera”, può essere indicato anche con “globo”, “boccia”, “bolla” e così via. La pratica che utilizza questo strumento a scopo divinatorio è la Cristallomanzia, un’arte profondamente rivelatrice ma difficilissima da imparare; in Parapsicologia si preferisce definirla cristalloscopia od usare il termine inglese scrying. Storia della Sfera di Cristallo L’uso di oggetti di materiale trasparente a scopi magici o divinatori è praticato fin dall’antichità, ed è comune a diverse civiltà; tuttavia sembra che l’uso di oggetti trasparenti di forma sferica risalga solo all’alto Medioevo, se non più tardi. Nella tomba del re dei Franchi Childerico I, vissuto nel V secolo, fu ritrovato un globo di berillo trasparente del diametro di 3,8 cm; da questo ritrovamento nacque la leggenda che il re lo utilizzasse per predire il futuro. L’oggetto è simile ad altri globi che furono in seguito trovati in tombe del periodo Merovingio (in Francia) e Sassone (in Inghilterra), alcuni dei quali completi di una montatura che fa pensare ad un oggetto ornamentale. Tuttavia è stato fatto notare che tali montature sono identiche a quelle di altri globi usati per la Magia o la Divinazione, quindi è possibile, anche se non è certo, che questi globi di cristallo fossero usati per la Cristallomanzia. La prima notizia storicamente documentata riguarda il matematico ed occultista britannico John Dee, il quale sostenne di aver ricevuto una sfera di cristallo da un Angelo il 21 novembre del 1582, e di averla usata in seguito più volte per mettersi in collegamento con gli Angeli, assistito dal medium Edward Kelley. La pietra di berillo che probabilmente fu usata da Dee ha un diametro di 6 cm, ed è oggi conservata al British Museum insieme ai supporti, finemente lavorati, sui quali la appoggiava durante le sue pratiche. Altre due sfere di cristallo sono conservate, una nel Museo di Storia della Scienza di Oxford e l’altra nel Museo della Scienza di Londra; entrambe furono usate, dai rispettivi proprietari, anche come strumento diagnostico in ambito medico. Insieme alla seconda sfera è conservato anche il manoscritto con le istruzioni per l’uso. Al berillo furono in seguito preferiti il quarzo ialino e il vetro, in quanto materiali perfettamente trasparenti. Gli antropologi Andrew Lang e Ada Goodrich-Freer, nel XIX secolo condussero numerosi esperimenti sulla cristalloscopia utilizzando palle di vetro, oltre a studiare approfonditamente la storia mondiale delle tecniche di scrying. Fu la Goodrich-Freer a scoprire che i globi di cristallo più antichi, erano in berillo e non in quarzo come erroneamente si era ritenuto fino a quel momento. Uso della Sfera di Cristallo La Sfera di Cristallo è usata in diversi modi da diversi praticanti e per diverse finalità. La finalità più comune è quella di ricavarne visioni o immagini di vario tipo le quali, secondo ciò che i praticanti riferiscono, possono formarsi sia all’interno della sfera, sia sulla superficie della stessa, che altrove. Le visioni possono riguardare avvenimenti passati o luoghi lontani, oppure possono essere predizioni o presagi sul futuro, oppure possono essere immagini di tipo simbolico che dovranno essere interpretate secondo le abilità e le conoscenze del praticante, o dell’eventuale destinatario del messaggio simbolico. Altri praticanti usano la Sfera di Cristallo per mettersi in collegamento con persone defunte o con entità soprannaturali, in quanto credono che le caratteristiche dell’oggetto possano facilitarne la comunicazione; il praticante può percepire l’immagine del defunto o dell’entità, come pure non percepire alcuna immagine durante il collegamento. In ambito magico o religioso la sfera dev’essere consacrata tramite rituali più o meno complessi, prima di poter produrre il suo effetto. Il collegamento tra il praticante e la Sfera di Cristallo può avvenire tramite la vista, ossia il praticante guarda l’oggetto, o tramite il tatto, ossia il praticante tocca l’oggetto spesso restando in contatto con esso, oppure tramite entrambi i sensi. Quando la usa per ottenere una visione, il praticante generalmente la fissa intensamente finché le immagini non cominciano a formarsi e non distoglie lo sguardo finché le immagini non spariscono. Per favorire la formazione delle immagini, alcuni praticanti la avvicinano ad una parete scura oppure la avvolgono in un panno nero, altri prediligono le ore della luce del giorno e in particolare l’alba, ma esistono anche altre tecniche. Alcuni praticanti cadono in stato di trance durante l’uso della sfera, mentre altri praticanti restano coscienti.

CRISTALLOMANZIA

"Il mondo può essere riflesso in molti modi, in una pietra esso riflette se stesso.", Zarathushtra. La cristallomanzia è basata sull'uso di pietre e cristalli lasciati cadere su di un tappetino divinatorio in cui sono riportati i settori di maggior interesse nella vita (casa, amore, lavoro, ecc.), la risposta si ottiene esaminando e interpretando il loro aspetto, le loro qualità; ad ogni pietra inoltre erano associate particolari virtù. E' un sistema che stimola l'uso dell'intuizione, deduzione ed aiuta a sviluppare la sensibilità. In alcune culture vi era anche la divinazione praticata facendo scivolare delle gemme in una bacinella piena d'acqua. si interpretava poi in una sorta di leggera trance la disposizione dei colori e le forme che essi assumevano. Può anche essere praticata con sfere di cristallo. Le immagini di eventi passati, presenti e futuri appaiono sulla superficie della sfera e sono visibili solo dall'indovino. Oggigiorno è molto apprezzata n'antichissima disciplina che ha assunto finalmente la dignità di scienza: la Cristalloterapia. Essa funziona grazie alle vibrazioni cromatiche, ma soprattutto per la composizione minerale stessa della pietra. Le pietre si usano infatti considerando le loro proprietà in relazione ai Chakra del corpo umano. Possono essere anche usate direttamente sulla parte dolorante o da curare.Pietre e cristalli, forniscono da sempre all'uomo amuleti e talismani di grande valore. Sempre tenendo conto delle loro caratteristiche è possibile creare amuleti e talismani, incidendovi Rune o "programmandoli".

CHIROMANZIA 

La parola deriva dal greco χειρομαντεία (cheiromantéia), composto dalle parole χείρ (chéir), cioè “mano”, e μαντεία (mantéia), cioè “predizione”. Un’arte davvero sorprendente, leggere la mano per sapere del passato, del vissuto, e di tutto ciò che potrebbe potenzialmente succedere… Da sempre l’uomo ha tentato di proiettarsi al di là del presente per riuscire a pre-vedere gli avvenimenti che lo attendono nel futuro. La Chiromanzia tenta di predire il futuro attraverso la capacità di “leggere” le linee della mano, la pratica di descrivere la personalità e prevedere il destino. Per le sue duttili doti, la mano è stata sempre uno dei punti del corpo umano dotato di maggiore rilevanza simbolica: per la sua gestualità durante i riti magici, per la sua imposizione nella cura pranoterapica delle malattie, poiché necessaria per comunicare e per esprimere sentimenti. Nessun palmo della mano è simile ad un altro, così come le impronte digitali. Per tale motivo l’unicità della conformazione di ogni palmo è sempre stata considerata come rappresentazione dell’irripetibilità del percorso dell’esistenza di ogni singola persona, ovvero un dato caratteristico in grado di contraddistinguere il singolo individuo. Segni e linee della mano hanno da sempre affascinato gli uomini, ed essi hanno elaborato un sistema interpretativo per disporre delle chiavi di lettura in grado di svelare il mistero rappresentato dai disegni a cui danno vita le linee della mano. Una linea continua, ad esempio, è interpretata come segno positivo mentre se, invece, essa si interrompe o si dirama in diverse linee minori, se ne possono trarre auspici negativi. Nella mano, inoltre, vi sono fasce collegate ai Quattro Elementi base: Terra, Fuoco, Acqua, Aria. Gli elementi, come in Astrologia, hanno caratteristiche ben definite che corrispondono a precise tipologie. La Chiromanzia si divide in due discipline principali: la Chirologia, che si occupa dello studio delle linee del palmo, e la Chirognomia, che si occupa dello studio della forma della mano. Chi pratica la Chiromanzia è chiamato Chiromante, Chirologo o semplicemente Lettore della mano. Ci sono molte interpretazioni diverse delle linee della mano, a seconda delle differenti scuole di Chiromanzia, e i moderni Chiromanti spesso combinano le tradizionali tecniche di preveggenza con la Psicologia, la Medicina Olistica ed altri metodi di Divinazione. Storia della Chiromanzia  La Chiromanzia affonda le sue origini nell’Astrologia indiana di cui era una disciplina. Al saggio induista Valmiki sarebbe attribuito un libro oggi perduto, il cui titolo si potrebbe tradurre con “Gli insegnamenti di Maharishi Valmiki sulla chiromanzia maschile”. Questo libro avrebbe contenuto 567 stanze e potrebbe essere stato scritto più di 5000 anni fa. Dall’India l’arte della lettura della mano si diffuse poi in Cina intorno al 3000 a.C.; successivamente raggiunse Tibet, Egitto, Persia e si sviluppò in Grecia, dove fu praticata anche dal filosofo Anassagora. Lo sviluppo in epoca classica ha lasciato tracce nella terminologia, che indica alcune parti del palmo e della mano usando i nomi degli antichi Dèi greci e romani. La Chiromanzia si è diffusa anche attraverso i Rom e altri popoli zingari, che tradizionalmente la praticano ancora, e continuano ad influenzare l’immaginazione popolare. Al giorno d’oggi non è ancora stata condotta alcuna ricerca soddisfacente né in sostegno, né in contrasto alla scientificità di questa pratica, che viene generalmente considerata una pseudoscienza. Va ricordato che in nessuna università del mondo esiste una cattedra di Chiromanzia, né tanto meno viene insegnata questa pratica in alcun luogo riconosciuto dalla scienza ufficiale. Ciò è dovuto alla sua totale infondatezza e al fatto che, al pari di altre pseudoscienze, non è riuscita a dimostrare il minimo fondamento verificabile. Lettura delle linee La mantica della lettura della mano è complessa. L’animo umano è particolarmente contraddittorio a livello di istinti e di effettivo modo di essere: per tale motivo è necessaria grande capacità di osservazione e di interpretazione dei segni per cogliere il significato d’insieme. Per avere una visione il più precisa possibile, è necessaria un’enorme sensibilità e soprattutto senso di osservazione. Molto più spesso, più che il reale futuro, è possibile indicare la linea corretta di azione nei confronti di un fatto che sta per accadere. Sempre attraverso l’osservazione, si possono individuare i talenti personali magari latenti, identificare la tipologia di lavoro più adatta, gli interessi, le caratteristiche, la capacità di scegliere e portare avanti situazioni compatibili con le proprie effettive aspirazioni. In definitiva, la Chiromanzia è l’arte di leggere la mano per offrire una visione d’insieme della direzione verso cui tende la persona in quel momento, e dello stato in cui si trova in rapporto alle necessità che gli si prospettano per affrontare il futuro nel migliore dei modi: le mani ed i loro segni cambiano. Le linee della mano, secondo la Chiromanzia o, più precisamente la Chirologia, sono: ★ Linea della Vita ★ Linea della Testa ★ Linea del Cuore ★ Cintura di Venere ★ Linea del Sole ★ Linea di Mercurio ★ Linea della Fortuna. Ci sono tre linee principali, presenti in quasi tutte le mani, che i Chiromanti leggono e a cui danno grossomodo queste interpretazioni: ✫Linea del Cuore. È una linea che attraversa la parte superiore del palmo, e a seconda della tradizione può essere letta a partire dal bordo del palmo sotto al dito mignolo verso il pollice, oppure viceversa; rappresenta gli “affari di cuore” sia in senso fisico che metaforico (ossia può riguardare i sentimenti). Può dunque, a seconda della forma, dare indicazioni su stabilità emotiva, prospettive sentimentali, depressione, stoicismo e salute del cuore. ✫ Linea della Testa. Questa linea parte dal bordo del palmo sotto il dito indice ed attraversa il palmo fino all’altro bordo; rappresenta gli “affari di testa”, ossia principalmente la mente e il modo in cui lavora. Può dare indicazioni su stile di apprendimento, comunicazione, intelletto e desiderio di conoscenza, oltre che sull’approccio (creativo o analitico) all’informazione. ✫ Linea della Vita. È una linea che parte dal bordo del palmo sopra il dito pollice, spesso unita alla linea della testa, e gira ad arco verso il polso; rappresenta la vitalità e il vigore della persona, e può dare indicazioni sulla salute fisica e il benessere generale. Alcune scuole vi trovano indicazioni su grandi cambiamenti che possono intervenire nella vita della persona, compresi cataclismi, incidenti e trasferimenti. Contrariamente a quanto si crede, i Chiromanti al giorno d’oggi non credono più che la lunghezza della linea della vita sia correlata alla lunghezza della vita oggettiva della persona, tuttavia chi la possiede ben estesa e soprattutto marcata, avrà generalmente una vita sana e longeva. Se lungo la linea vi sono delle separazioni, esse possono indicare l’esistenza di cambiamenti o conflitti, indice che in passato ci sono state delle difficoltà che potrebbero persistere anche in futuro. Al contrario la presenza di un tracciato continuo e regolare fornisce aspettativa di una vita basata sull’equilibrio delle energie vitali e psicologiche. Quando la linea si ripete ed è quindi doppia o ramificata, è indice di potenza sessuale e vitalità. Infine il tracciato poco marcato e contemporaneamente sbiadito, indica salute cagionevole. ✫ Linea simiana. Quando le linee del cuore e della testa coincidono o tendono a coincidere, la linea si chiama simiana. Il termine viene dal latino sīmĭa (scimmia), perché in alcune scimmie è stata trovata una sola linea nel palmo. Questa linea “fusa” si trova principalmente nei portatori di down, ma si può trovare anche, raramente, in persone normali. Viene individuata come un segno molto fortunato che denota grande capacità di concentrazione mentale, potenza di immaginazione, e secondo la tradizione può portare a volte, anche alla Chiaroveggenza. La linea si può avere in entrambe le mani, ma anche solo in una delle due. Varie sono le persone importanti che hanno almeno una linea simiana: Thom Yorke, Björk, Rainn Wilson, Muhammad Ali, Tony Blair, Nick Rhodes, Rasputin, Robert De Niro, Buddha.

ALTRE MANTICHE (metodi di divinazione)

AEROMANZIA Antica Divinazione che si praticava osservando le increspature provocate dal vento sulla superficie dell’acqua, in un bacile di rame o d’argento. Secondo le leggende era in uso anche presso le sacerdotesse di Avalon.

ACUTOMANZIA Mantica di origine recente, forse del Settecento, che si pratica mediante spilli od aghi. Si possono gettare sette spilli chiari e uno nero, spezzato in due, su di un tavolo ed interpretare le figure che risultano. Oppure si gettano in acqua tredici aghi asciutti: il responso è favorevole se gli aghi, galleggiando, rimangono separati, sfavorevole se tendono ad unirsi. Si possono anche mettere 24 aghi in un mucchio dentro un circolo, e disperderli colpendoli con una pallina: vengono interpretate le posizioni assunte dagli aghi spinti fuori dal cerchio.

AGALMATOMANZIA Mantica originaria dell’Egitto, praticata osservando i movimenti, reali o illusori, di una statua o ascoltando le parole da essa proferite. Famosa era la statua colosso di Memnone, che si diceva emettesse dei suoni al calare e al sorgere del sole: fatto vero fino a che la statua non fu restaurata.

ALETTRIOMANZIA Dal greco alèctor = gallo, è una Divinazione praticata in Grecia per mezzo di un gallo. Si tracciava per terra un cerchio dividendolo in 24 spazi nei quali scrivevano le lettere dell’alfabeto, ponendo su ognuna un chicco di frumento. Si metteva poi il gallo dentro il circolo e si prendeva nota delle lettere corrispondenti ai grani beccati, formando con esse, anche mediante anagrammi, delle parole che davano risposta alle domande poste.

ALEUROMANZIA Divinazione praticata per mezzo di farina di frumento. È stata praticata da moltissimi popoli in modi diversi. Nel Medioevo si praticava nascondendo in mucchi di farina foglietti sparsi a caso, su cui erano scritti i responsi.

ALOMANZIA Divinazione praticata con il sale. Vengono osservati i modi in cui si scioglie nell’acqua o come crepita nel fuoco. Era usata anche per Divinazioni mediche.

AMNIOMANZIA Divinazione praticata esaminando l’amnio (liquido amniotico). Secondo tale Divinazione se i bambini “nascono con la camicia”, saranno fortunati per tutta la vita, mentre le bambine diventeranno suore. L’amnio o “camicia”, infatti, si “scioglie” pochissimi giorni prima della data naturale di un parto, ma se il parto avviene con qualche giorno di anticipo il nascituro sarà “nato con la camicia”. Alcuni popoli traggono auspici anche dal colore dell’amnio.

AMNOSCOPIA Divinazione praticata mediante l’osservazione delle viscere di un agnello, già in uso ai tempo degli antichi Greci.

ANEMOMANZIA Presso i Greci e i Romani così era chiamata una forma di Divinazione che si praticava tramite l’osservazione del vento. Si considerava la sua azione sulle foglie staccate da un albero, o sul fogliame, o su campanelli che il suo soffio faceva suonare.

ANTROPOMANZIA Sacrificio umano fatto per divinare il futuro. La testimonanzia più antica di tale pratica è contenuta nella Bibbia, dove si legge che gli Ebrei sacrificavano per questo motivo i loro figli a Moloch. Ma in molte altre civiltà era praticata una Divinazione del genere, presso i Romani ad esempio, anche se raramente, si leggevano le viscere di uomini sacrificati appositamente, così come si faceva con gli animali, sembra addirittura che esistesse un ordine specifico di Aruspici. I Lusitani, secondo Strabone praticavano quasta mantica, come anche, secondo Crome (Storia della Polonia, VII), gli Sciti e i Tartari. Lo storico arabo Ibn Khaldun (XIV secolo) parla di prigionieri fatti sventrare da alcuni tiranni, che volevano così conoscere il proprio futuro.

ARITMOMANZIA Antica forma di Divinazione ottenuta attraverso i numeri. Era utilizzata dai Cinesi, dai Caldei, dagli Ebrei, dai Greci e dai Romani.

ASTRAGALOMANZIA Divinazione per mezzo degli astragali, ossi del tarso, in seguito sostituiti dai dadi. Questa pratica era già in uso presso alcune popolazioni preistoriche. Si gettavano a caso osservando poi le figure che ne risultavano. Più tardi si scrissero su di essi le lettere dell’alfabeto traendone parole, oppure si interpretarono i numeri dei dadi facendoli corrispondere alle lettere dell’alfabeto.

BIBLIOMANZIA Divinazione ottenuta per mezzo di un libro sacro. Praticata nel mondo cristiano, ovviamente con la Bibbia, soprattutto nel Medioevo, anche se costantemente avversata dalla Chiesa. Si apriva il libro a caso inserendo fra le pagine un ago d’oro, e si leggeva il versetto che iniziava la pagina a destra. Attualmente è particolarmente in uso presso le religioni ortodosse come gli Hamish.

CAROMANZIA È così chiamata qualsiasi tipo di Divinazione ottenuta in stato di sonno, ipnosi o trance. Deriva dalla parola greca càros = sonno profondo. È un termine con cui si indica la Divinazione fatta da un Indovino in stato di sonno naturale o provocato, di ipnosi o di trance. Fin dall’antichità esiste la convinzione che il sonno favorisca la Divinazione e, in quei tempi, abbondavano i sogni profetici. Nel Timeo Platone afferma che “durante il sonno un soffio dolce e leggero, venuto dall’intelletto, calma l’anima e la rende capace di usare la Divinazione, perché non partecipe né del ragionamento, né della riflessione”, e sostiene che ogni stato che tende a rompere la connessione tra l’anima e il corpo libera le facoltà divinatorie.Nel Medioevo Guillaume d’Auvergne scriveva che i sogni premonitori si verificavano nei pazzi, nei malati gravi, nei dormienti. Questo perché il loro stato li distraeva dall’oggetto esteriore, e li avvicinava a quella luce che la natura ha riposto al disopra di ogni essere umano. I nostri sogni possono, comunque, indicarci qualcosa, darci un messaggio e, in questo caso, diventano sogni premonitori.Al di là dell’Indovino, possiamo noi stessi comprenderli ed imparare ad interpretarli. Ciò che risulta utile è cercare di ricordarli, poiché al nostro risveglio, spesso e volentieri, l’immagine del sogno svanisce senza lasciare traccia; basta abituarci, appena apriamo gli occhi, a scrivere ciò che ricordiamo. Basta una parola, un’immagine, una sensazione; più avanti, durante la stessa giornata, o in quella successiva, riusciremo a ricordare maggiormente e ad interpretare ciò che abbiamo sognato.Ad ogni modo, rientrano nella CAROMANZIA tutti i fenomeni chiaroveggenti e precognitivi ottenuti in ogni tempo e in ogni luogo, in stati di coscienza alterati.

CEROMANZIA Divinazione fatta con cera fusa che viene gettata lentamente nell’acqua, per ottenere figure che dovranno poi essere interpretate.

CLEIDOMANZIA Divinazione per mezzo di una chiave. Nel Medioevo questo metodo era utilizzato per scoprire il colpevole di un qualche delitto. Si poneva la chiave sulla Bibbia, e se, pronunciando il nome della persona sospettata la chiave si muoveva, allora essa era colpevole.

CODONOMANZIA Dal greco codòn = campana, è una Divinazione per mezzo dell’interpretazione del suono delle campane. Di solito se si sente suonare più campane è di buon auspicio, udire una campana solitaria, invece, è cattivo presagio.

COSCINOMANZIA Questo sistema di Divinazione tradizionale è certamente di origine medioevale e popolare. Ovviamente è in grado di dare un responso valido soltanto se le due persone che reggono il setaccio, sono dotate di poteri medianici o facoltà chiaroveggenti, altrimenti la risposta potrebbe essere falsa in quanto risponderà alle supposizioni subcoscenti.
Quando si è presa la determinazione di voler sapere qualche cosa di segreto, si fissa in modo non tanto forte un setaccio fra le due punte di un forbicione da tosatore; poi due persone mettono ognuna il dito medio della mano sinistra sotto l’ansa del forbicione, e lo si sostiene in aria. Poi si pronuncia ciò che si vuole sapere dicendo: “O setaccio, tu girerai, se è un tale o una tale che ha una tale cosa”, e si pronunciano le segrete parole: “Dies, Mies Jeschet, Benedoedet, Dovina Enitemau.”
Se la persona nominata è colpevole, il setaccio si muoverà, girerà e cadrà.

DEMONOMANZIA È cosi chiamata qualsiasi mantica che richieda l’intervento di entità soprannaturali, ed in particolare, malefiche.

EMPIROMANZIA Divinazione praticata gettando nel fuoco varie sostanze e osservando le reazioni della fiamma. È da distinguere dalla Piromanzia.

EPATOSCOPIA Forma di Divinazione antichissima, praticata osservando attentamente il fegato. Nacque in Mesopotamia nel 2000 a.C., ma venne praticata anche dagli Etruschi, dai Greci e dai Romani. I Babilonesi utilizzavano modelli di argilla, mentre gli Etruschi modelli di bronzo.

ESTISPICIO Con tale nome si indica qualsiasi mantica basata sull’esame delle viscere delle vittime sacrificate agli Dèi (fegato, stomaco, milza, cuore, polmoni, intestini e reni). Nata probabilmente a Babilonia.

GIROMANZIA Mantica praticata tracciando per terra un cerchio, lungo il quale vanno scritte in ordine sparso le lettere dell’alfabeto. Girando vorticosamente in tondo, ad un certo punto l’Indovino barcollerà verso una lettera. Ripetuta più volte l’operazione, sarà possibile ottenere una parola o una frase a risposta della domanda formulata.

IDROMANZIA Così si chiamano tutte quelle Divinazioni effettuate per mezzo dell’acqua. Si può guardare il futuro sulla superficie riflettente dell’acqua, così come avviene per la Cristallomanzia, oppure si possono lanciare oggetti nell’acqua ed osservare le onde che essi provocano; si può ancora versare dell’olio nell’acqua ed analizzarne le forme che assume.

IPPOMANZIA Divinazione praticata per mezzo di cavalli. Si osservava l’andatura, con quale piede essi uscivano dalla stalla ed altre cose. È una mantica alquanto antica, praticata sicuramente dai Greci, dai Celti, dai Germanici e da molte tribù nomadi mongole.

LAMPADOMANZIA Divinazione praticata per mezzo di lampade. In Grecia la torcia, simbolo dell’amore, se bruciava con fiamma chiara indicava felicità nell’amore, ed un amore non ricambiato se emetteva fumo.

LECANIOMANZIA Così si chiamano tutte le forme di Divinazione che utilizzano recipienti vuoti o pieni d’acqua. Esempi ne sono la Idromanzia e la Gemmomanzia.

LITOBOLIA Divinazione praticata tramite il lancio di pietre. Ha origini molto antiche, era conosciuta dai Greci e dai Romani.

LITOMANZIA Divinazione praticata osservando le pietre, il loro aspetto, le loro qualità; ad ogni pietra inoltre erano associate particolari virtù, anche questa è da considerarsi una varietà della Cristallomanzia.

MELANOMANZIA Divinazione recente che si pratica per mezzo di macchie di inchiostro.

METEOROMANZIA Antica Divinazione che si basava sull’osservazione delle comete, delle meteore e delle stelle cadenti, o altri effetti come eclissi di luna o di sole.

NECROMANZIA Divinazione praticata per mezzo dell’evocazione dei defunti.

OMEN Divinazione che si basava sull’ascolto delle parole altrui, traendone auspici per le proprie vicende personali. Il termine “omen” a Roma indicava quel tipo di Divinazione che, in Grecia, era conosciuta col nome di “kledon”.
Gli “omina” erano i presagi che si traevano ascoltando le parole altrui. Una frase pronunciata da una persona poteva avere significati del tutto diversi se adattata alla situazione personale dell’ascoltatore. Dalle parole altrui, quindi, si traevano presagi per la propria situazione personale. L'”omen” corrispondeva alla convinzione che gli Dèi fossero presenti nella vita degli uomini, e cercassero di manifestarsi e di inviare segnali che potessero essere colti dalle persone accorte. Famoso è il caso dell'”omen” che Crasso non riuscì a cogliere prima di partire per la sfortunata spedizione contro i Parti: un venditore di fichi gridava “Cauneas” (che era l’aggettivo indicante la località da cui i fichi provenivano, ossia Caunos) ma Crasso non riuscì, secondo Cicerone, ad “ascoltare” il presagio contenuto in quella parola, cioè “Cave ne eas”, ossia “non andare”.Col tempo il termine “omen” venne usato per indicare il presagio in senso generico, quindi non più riferito esclusivamente ai presagi tratti dalle parole altrui.

ORNITOMANZIA Divinazione che si basava sul comportamento degli uccelli. Era diffusissima tra gli Etruschi, i Greci, i Romani e gli Arabi.

PIROMANZIA Divinazione basata sull’osservazione del fuoco.

RUNE Erano usate come strumenti sin dall’antichità, in particolare dalle tribù nordiche e teutoniche e presso i Celti, per la Divinazione e per rituali (curativi e non). Possono anche essere usate per curare stati d’animo o stati psico-fisici, mettendo la Runa adatta sotto al cuscino del letto. Oggi l’utilizzo delle Rune come metodo di predizione sta divenendo sempre più popolare, anche se questo non vuol dire che sia ben conosciuto o ben utilizzato.
Con l’affermarsi del Cristianesimo, le Rune cominciarono ad essere assimilate ad un rito pagano e conseguemente represse, laddove i Druidi e le sacerdotesse della Dea vennero perseguitati come Streghe e Stregoni, pertanto questo metodo di Divinazione venne quasi dimenticato.

TURIFUMANZIA Divinazione per mezzo dei fumi di Incenso, utilizzata in particolar modo da alcune sette eretiche cristiane.

VITROMANZIA Divinazione di origine moderna; si pratica spargendo della sabbia fine su di una lastra di vetro, e passando un archetto sul bordo della lastra stessa. Le figure che si formano dalle vibrazioni vanno poi interpretate.

ZOOMANZIA Così sono chiamate tutte quelle forme di Divinazione che si basano sull’osservazione del comportamento degli animali.

Stato Cartomanti

cartomante libera Libero
cartomante in pausa In pausa
cartomante occupata Occupato
cartomante non disponibile Non disponibile

 

Cartomanti in Linea

Newsletter